| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO |
| RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Scarica l'articolo in PDF

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Una Loira insolita

Montreal e Quebec City
la Francia in Nordamerica

Da Interlaken a Lucerna, natura e storia

Da Vancouver ai parchi nazionali con i treni
del Rocky Mountainee
r

Da Colmar a Strasburgo
tra i Vini dell’Alsazia

 

 

 

 

 

 

di Eugenia Sciorilli

In Carinzia c’è una bellissima tradizione legata al Natale: la Ghirlanda dell’Avvento, composta da rami d’abete e quattro candele, ciascuna delle quali si accende a ogni settimana dell’Avvento. Ma tutto il periodo che precede il Natale è avvolto, nel territorio di questa regione austriaca, da un’atmosfera suggestiva, quasi magica.
A determinare la magia del periodo natalizio in Carinzia sono le strade addobbate e adornate di luci di città e villaggi, tra abeti illuminati e sentieri pieni di neve. Una tradizione rimasta particolarmente viva, anche nelle grandi città, è quella dei mercatini natalizi, ed è proprio questa suggestiva tradizione a ispirare il nostro itinerario.
Si parte da Klagenfurt, la capitale della Carinzia, dove il grande mercato allestito nella Neuer Platz e nell’isola pedonale anima la città per più di un mese, dal 20 novembre fino al 24 dicembre, richiamando cittadini e turisti. Tra profumi di leccornie varie e il suono di melodie natalizie, in quel mercato si può trovare tutto ciò che occorre per decorare le proprie case in vista del Natale: dagli addobbi fatti a mano alla musica gospel, dagli squisiti dolci “Lebkuchen” a un ottimo vin brulé. Sempre a Klagenfurt è previsto a dicembre lo “Stiller Advent”, un appuntamento con i famosi cori carinziani nell’antico e stupendo cortile del Landhaus.
Lasciata Klagenfurt, se si costeggia verso ovest uno dei laghi più incantevoli dell’Austria, il Wörthersee, si arriva dopo pochi chilometri a Velden, che propone dal 26 novembre al 20 dicembre, nei quattro weekend, il “Veldener Advent”, con angeli e stelle illuminate sulle rive innevate del lago. Spostandosi ancora più a ovest, si raggiunge Villach, uno dei principali centri urbani della regione, che accoglie un mercatino natalizio (dal 20 novembre alla vigilia di Natale) allestito intorno alla parrocchiale di St. Jakob.
Bisogna invece spostarsi verso nord, in direzione di un altro lago, il Millstätter See, per trovare una magnifica attrazione: il bosco di alberi di Natale sul lago; l’appuntamento è al Kap 4613 dal 25 novembre al 2 gennaio 2011 (maggiori informazioni sul sito www.kaerntenkult.at).
A breve distanza dal lago sorge Spittal, il cui parco cittadino, lo Stadtpark, ospita un vivace mercato natalizio dal 26 novembre al 24 dicembre. Sistemato davanzi allo splendido Palazzo Porcia, il mercato di Spittal accoglie nei weekend anche concerti vocali e strumentali.
Infine, ancora più a nord, e nelle vicinanze della celebre abbazia di Krems, la città medievale di Gmünd presenta dal 3 all’8 dicembre il suo “Avvento al castello”. Il castello è quello dei Lodron, le cui sale civiche e la cui corte interna faranno da cornice al tradizionale mercato dell’Avvento.

www.carinzia.at