| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE |
| GALLERIA DEL GUSTO | RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | NEWSLETTER | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

Santorini, il più bel tramonto della Grecia

 

 

 

 



di Irene Zandel


Kos è l'isola che diede i natali ad Ippocrate, il padre della medicina moderna. Terza isola del Dodecaneso in termini di grandezza, è prevalentemente pianeggiante, ma il corpo centrale è caratterizzato da un rilievo montuoso, la cui cima, il Monte Dikeo, raggiunge gli 846 metri. A Kos non mancano le belle spiagge e i paesini dove si riesce ancora a respirare un'aria rilassata e fuori dai normali percorsi turistici.
Uno di questi è Asomatos, 560 m sul livello del mare, villaggio tranquillo e tradizionale dove il turista riesce a toccare con mano la vita reale greca: case più o meno abbandonate, vecchia chiesa, venditori ambulanti che propinano pane, frutta, sedie. In questo scenario, fatto di odori e sapori profondamente orientali, tra galline, capre, uccelli, farfalle, alberi che producono fichi meravigliosi e finocchio selvatico, puntiamo la nostra attenzione su Villa Primavera, semplice ma elegante casa tradizionale greca, di proprietà di Wayne de Nicolo (tel. 0044-207-5851970).
Villa Primavera si erge in una posizione molto tranquilla e appartata oltre la fine della strada e lontano dalla folla. Da qui, nel giro di 15 minuti di macchina (o scooter, o quod ) si è al mare, e in circa mezz’ora, in centro città. Comunque, per chi viene a Kos, è assolutamente impagabile la pace, la vista, il clima, il silenzio che si respira ad Asomatos.
Villa Primavera dispone di 3 camere da letto doppie (ognuna con bagno privato con doccia), cucina, soggiorno / sala da pranzo e 2 terrazze. Tutte le camere hanno pavimenti in cotto, e quelle da letto ampi armadi e soffitti in legno come vuole la tradizione. A disposizione della clientela: 4 sedie a sdraio che possono essere messe sul prato sotto un albero di gelso.
Di fronte c’ è una grande area verde oltre la quale la collina scende a picco permettendo una vista spettacolare su mare, Turchia ed isole vicine. La terrazza cucina, attorno al tavolo da pranzo grande, è il luogo ideale per tranquilli pranzi sotto l'ombrellone e per le cene nei mesi più caldi. In serata vi è una perfetta visione dalla terrazza di meravigliosi tramonti seguiti dalla comparsa, nel crepuscolo, delle luci della Turchia, di Pserimos e Kalymnos.
Dietro il villaggio ci sono foreste di pini con molte passeggiate che offrono bellezze naturali e splendide viste. Nelle vicinanze Zia è una destinazione turistica popolare, con molti negozi (che vendono prodotti locali e oggetti da regalo) e diversi ristoranti. Assolutamente da consigliare a tutti coloro che salgona a Zia per ammirare quello che probabilmente è ilpiù bel tramonto di Kos, la “Taverna Olimpia”, caratteristico ristorante ellenico a conduzione familiare, dove vengono parlati perfettamente inglese, francese, italiano e tedesco.
La “Taverna Olimpia”offre tipici piatti della cucina greca, pesce fresco, cozze e ad allietare le serate, oltre alla classica musica del luogo in sottofondo, la simpatia e la disponibilità del proprietario, Michalis.

www.ente-turismoellenico.com