| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO |
| RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

Santorini, il più bel tramonto della Grecia

Kos, Terra di Ippocrate
tra Mare e Arte

Il Relais Rome
a Campo Marzio

Un Little Cottage a Berlino

Fabritious, una residenza
sul Singel di Amsterdam

 

 

 

 



di Irene Zandel


Stoccolma è la capitale della Svezia e si sviluppa su quattordici isole che affiorano lì dove il lago Mälaren incontra il Mar Baltico. Il centro della città è situato potenzialmente nell'acqua, nella baia di Riddarfjärden, ed il centro storico è rappresentato da Gamla Stan. A Stoccolma gli inverni sono molto rigidi, con temperature in media sotto lo zero, mentre a giugno e luglio si toccano, nelle ore più calde, i 30 gradi. Tuttavia il fascino di Stoccolma d’inverno è davvero unico.

A 15 minuti a piedi dal centro, nel quartiere di Ostermalm, in Styrmansgatan, Stockholmliving è un delizioso appartamento di c.a. 47 mq che può ospitare sino a 5 persone; composto da un saloncino con angolo cottura, camera e bagno, è dotato davvero di ogni comfort come la macchina del caffè, forno a microonde, frigorifero, asciugacapelli, ferro da stiro, internet connessione wi-fi, aria condizionata, tv, riscaldamento, dvd, computer, lavastoviglie e aspirapolvere. L’arredamento è assolutamente moderno nelle tonalità del bianco e del nero.

Östermalm è un quartiere piuttosto benestante nel centro di Stoccolma. Qui si trova il Stureplan, una piazza pubblica che è un popolare punto di incontro in quanto è il centro della vita notturna di Stoccolma. Humlegården è la grande area verde del quartiere e qui si trova la Biblioteca Reale, che è anche la biblioteca nazionale di Svezia. Assolutamente imperdibile per chi trascorre anche solo un weekend nella capitale svedese è la gita in battello per i canali della città e quella allo Skansen Open Air Museum, il museo all'aria aperta più antico del mondo, visitabile tutto l'anno, nel quartiere Djurgarden. Al suo interno si può ammirare una riproduzione della Svezia formata da 150 case e fattorie appartenenti a diverse epoche storiche e zone geografiche. Oltre che un museo, lo Skansen è anche un parco zoologico con molte specie della fauna svedese come foche, orsi e alci.

Sempre a Djurgarden, e decisamente da visitare,
il famoso Museo Vasa, dove è esposta
l'unica nave del XVII secolo rimasta intatta,
la Regalskeppet Vasa (anche solo Vasa),
un galeone svedese ornato in modo
elaborato che affondò nel viaggio inaugurale
nel 1628.

Per concludere la giornata, andando oltre Djurgarden, è consigliata una sosta al Rose’s Garden, un giardino all’aperto, con un forno e una caffetteria, dove è possibile assaggiare pane, biscotti e torte cucinati con ingredienti biologici, una grande varietà di panini, minestre, zuppe e, da aprile a ottobre, almeno un piatto principale di carne o pesce; buona parte degli ingredienti utilizzati come la frutta e una grande varietà di verdure, sono prodotti nel giardino stesso, coltivati all’aperto o in serra, secondo il metodo di agricoltura biodinamica. Al Rosendal Garden non è possibile prenotare, ma d’estate sono tantissimi i posti a sedere all’aperto e d’inverno quelli nelle serre.