| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO |
| RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

Il Mirador del Rio.

Il Cactus Garden.

La Cueva de los Verdes, caverna di origine vulcanica.

Los Jameos del Agua, grotta situata all’interno di un tunnel creato dall’eruzione del vulcano La Corona.

Il monumento al Campesino, centro geografico di Lanzarote.

Una sala del MIAC, Museo Internazionale di Arte Moderna.

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

Santorini, il più bel tramonto della Grecia

Kos, Terra di Ippocrate
tra Mare e Arte

Il Relais Rome
a Campo Marzio

Un Little Cottage a Berlino

Fabritious, una residenza
sul Singel di Amsterdam

Stoccolma, una vacanza
su 14 isole

Parigi, una città tra Storia
e Romanticismo

La primavera madrilena

Nizza, una città di confine

Valencia vale una visita
a qualunque stagione

Riccione tra mare
e divertimento

Atene, città antica
e sempre nuova

 

 

 


di Irene Zandel


 Era il 1312 quando il navigatore genovese originario di Varazze, Lanzerotto Malocello, scoprì l’isola più nord orientale delle Isole Canarie, Lanzarote, nominata in questo secolo dall’UNESCO riserva della biosfera. Il nord dell’isola seduce con la sua primitività e le sue particolari attrattive paesaggistiche. Qui si trovano anche le opere più notevoli del famoso architetto indigeno César Manrique: il grande complesso cavernicolo "Jameos del Agua" e "Cueva de los Verdes", il grande belvedere a "Mirador del Río", il giardino di cactus "Jardín de Cactús", con circa 16000 esemplari di piante.

Il salone. La stanza da bagno. A Lanzarote si possono effettuare meravigliose escursioni e passeggiate, per esempio alla spiaggia sabbiosa ben curata del villaggio di pescatori Arrieta, in cui si trovano anche alcuni ristoranti di pesce rinomati. Più a nord, in direzione di Orzola, è possibile visitare delle piccole cale molto riparate, poco affollate e con sabbia molto fine, come Famara, spiaggia con forte risacca: un paradiso per windsurfisti esperti. Infine assolutamente da vedere la Playa del Ancla, deliziosa spiaggia, non molto estesa ma dalla sabbia fina e dal colore dorato, decorata con qualche sporadica roccia vulcanica di colore nero opaco, quasi a volere far risaltare la chiarezza della sabbia bianca. Ad 8 km di Arrieta e a 9 da Orzola troviamo il piccolo e caratteristico paesino di Máguez. Qui ad ospitare i turisti, la FINCA MILAGROSA, casa in pietra naturale collocata in alto con vista mozzafiato sul nord dell’isola e sul mare. Per informazioni e prenotazioni, contattare la proprietaria Claudia Ehrmanntraut per e-mail: fincas@fincas-lanzarote.eu (in inglese, spagnolo, francese o tedesco). La risposta è assicurata in 24/48 ore.

La terrazza. La Finca Milagrosa è composta da un ampio soggiorno/sala da pranzo con camino, 2 camere da letto con letto matrimoniale in pietra, bagno, cucina ben arredata con forno e 4 piani di cottura a gas e grande terrazza con panchina in pietra, giardino e ampio terreno di diversi ettari. La casa è alimentata con energia solare. Si trova nel nord dell’isola, sul vulcano “Monte Corona”, all'interno di una riserva naturale di Lanzarote e si armonizza perfettamente con l’incontaminato ambiente circostante.

La finca affascina per la vista mozzafiato sul paesaggio vulcanico che si estende fino al mare. Recentemente ristrutturata, sorprende per la luminosità e l’ampiezza. I proprietari, una simpaticissima coppia anglo-francese di artisti, abitano con i loro due bambini nella casa accanto e sono gli unici vicini. L’arredamento di questa casa rivestita in pietra naturale è unico e decisamente superiore allo standard. È composto da mobili antichi fatti a mano e da altri oggetti d’arte originali (ad es. mosaici in bagno, cucina e terrazza). Dato che l’alimentazione è a energia solare o a gas, non sono presenti elettrodomestici ad alto consumo energetico (come una lavastoviglie, ecc.). Non c'é televisione, ma è disponibile un impianto stereo CD. Lenzuola, asciugamani e strofinacci vengono forniti in grande quantità e cambiati settimanalmente; la finca è anche provvista di lettino per bambini ( un bambino sotto i 7 anni non paga); a disposizione dei clienti sedie a sdraio, cassetta di sicurezza, ferro da stiro e phon.

La sala del ristorante La Puntilla ad Arrecife. L’ingresso del ristorante La Cantina a Teguise. Per il pranzo o la cena consigliamo il Ristorante La Puntilla, in Ribera del Charco 52 ad Arrecife. L’ambiente, dotato anche di una zona per fumatori, offre cucina spagnola di buona qualità. La terrazza è il luogo perfetto per gustare i piatti di uno dei migliori ristoranti a Arrecife. Come antipasti, vi consigliamo tonno, crocchette di pesce, formaggio di capra alla griglia o uova strapazzate con salsiccia classica iberica, nonché gamberi in insalata ed avocado con acciughe. Specialità della Puntella il merluzzo e per quanto riguarda il dessert, si va sul sicuro con cioccolato con ananas caramellato, mango e cocco e sorbetto al limone con papaya . A 15 minuti da Arrecife, sulla costa Teguise, nel nord-est dell’isola, vi consigliamo una sosta a La Cantina, ottima enoteca con ampissima scelta dei vini, che offre anche una vasta selezione di antipasti e canarini dal sapore internazionale: panini ripieni di spaghetti di riso, verdure e pollo, polpette accompagnate da cous cous, torte di pesce tailandese, spiedini di pollo. I proprietari Ben e Zoe vi accoglieranno con grande cordialità, creando un atmosfera davvero amichevole. Ciliegina sulla torta, al piano superiore del ristorante un piccolo cinema aperto quasi tutte le sere.



 

CUCINARE É FACILE...?

6 lezioni

1 lezione a settimana
di 4 ore

Impariamo a cucinare
utilizzando al meglio
le materie prime e le tecniche
di base per acquisire
sicurezza in cucina.
Lo chef Antonio Chiappini,
con la sua grande capacità
didattica, vi insegnerà
ad affrontare le preparazioni
di base senza difficoltà.

Corso pratico. Degustazione dei piatti preparati.

Inizio del corso:
martedì 13 settembre
dalle ore 10:00 alle ore 14:00
oppure
dalle ore 18:00 alle 22:00

sabato 17 settembre
dalle ore 10:00 alle ore 14:00

costo: € 600,00

LA CUCINA
VEGETARIANA

2 lezioni
1 lezione a settimana
di 4 ore


Non più la solita zuppa...
né le verdure grigliate!
Quando si incontrano gusto, leggerezza e creatività i piatti realizzati saranno una sorpresa e stupire con un menù vegetariano sarà un gioco da ragazzi!
Lo chef Marco De Vita
insegnerà e preparerà
insieme a voi
piatti sani e saporiti.

Corso pratico.

lunedì 26 e
mercoledì 28 settembre

dalle ore 17:00 alle ore 21:00

costo: € 200,00

Scuola di cucina
A TAVOLA
CON LO CHEF

La segreteria è aperta
dalle 9:00 alle 19:00
dal lunedì al venerdì
nella sede di
via dei Gracchi 60
tel. e fax 06.3203402
tel. 06.3222096
www.atavolaconlochef.it
E-mail:
info@atavolaconlochef.it