Tweet

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS |
| ASTERISCHI | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai alla pagina 2
del Calendario

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle



 

 

 

 

 

 

CALENDARIO DI GENNAIO 2013

---------------------------------------------------------

1-15 GENNAIO

    ---------------------------------------------------------
    Carlo Carrà, La partita di calcio. (foto Studio Esseci)
  • Alba (Cuneo), Fondazione Ferrero, fino al 27 gennaio:
    Mostra “Carlo Carrà 1881 – 1966”, che presenta 76 opere del maestro piemontese, ripercorrendone l’intero tracciato artistico.
    www.piemonteitinera.net

  • Amsterdam, Hermitage Museum, fino al 13 gennaio:
    Mostra “Impressionismo. Sensazione e ispirazione”, con opere provenienti dal Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo. Esposte opere di maestri come Claude Monet, Camille Pissarro, Pierre-Auguste Renoir ed Alfred Sisley, accompagnate da dipinti di artisti del periodo immediatamente precedente, come Eugène Delacroix e Jean-Léon Gérôme.
    www.hermitage.nl/en

  • Il violinista Frank Peter Zimmermann. (foto Palau de la Musica)  Barcellona, Palau de la Musica, 10 gennaio:
    Concerto dell’Orchestra del Gran Teatre del Liceu diretta da Josep Pons, con Frank Peter Zimmermann al violino. In programma musiche di Gerhard, Berg e Brahms.
    www.palaumusica.org

  • Bari, Teatro Team, 12 e 13 gennaio:
    In tournée il musical “My Fair Lady” di Lerner & Loewe nella versione curata e diretta da Massimo Romeo Piparo, con Vittoria Belvedere e Luca Ward nei ruoli di protagonisti.
    www.teatroteam.it

  • Berlino, Philharmonie, 15 gennaio:
    Tournée dei Wiener Philharmoniker diretti da Georges Pretre. In programma musiche di Beethoven, Stravinsky e Ravel.
    www.berliner-philharmoniker.de

  • Questa sera si recita a soggetto in scena a Firenze. (foto Fondazione Teatro La Pergola) Firenze, Teatro della Pergola, dal 15 al 20 gennaio:
    Prima e repliche della commedia “Questa sera si recita a soggetto” di Luigi Pirandello, con Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini. Regia di Ferdinando Ceriani.
    www.fondazioneteatrodellapergola.it

  • Francoforte, Schirn Kunsthalle, fino al 20 gennaio:
    Mostra “Gustave Caillebotte, Un impressionista e la fotografia”, che focalizza la passione per la fotografia dell’artista francese. Circa cinquanta dipinti e disegni si alternano a decine di scatti fotografici di fine Ottocento e inizio Novecento. L’esposizione è organizzata in tre gruppi tematici che sono stati decisivi per l'artista francese: paesaggi urbani e vedute architettoniche; ritratti, interni, nature morte e paesaggi con giardino; scene sportive.
    www.schirn.de

  • Genova, Palazzo Ducale, fino al 7 aprile:
    Mostra “Mirò. Poesia e luce”, che presenta numerosi capolavori del celebre artista catalano: 50 splendidi olii di grande formato, ma anche terrecotte, bronzi e acquerelli. Si tratta di un omaggio significativo a un protagonista delle avanguardie europee del Novecento.
    www.mostramiro.it

  • Un momento dello spettacolo musicale Stomp. (foto London Theatre) Londra, Ambassadors Theatre, dal 6 gennaio all’11 febbraio:
    Prima e repliche del nuovo spettacolo della celebre compagnia di danza Stomp.
    www.londontheatre.co.uk

  • Londra, Royal Opera House, dal 3 gennaio al 12 marzo:
    Prima e repliche dell’opera “La Bohème” di Puccini, con l’Orchestra e il Coro della Royal Opera House. Sul podio Mark Elder, regia di John Copley.
    www.roh.org.uk

  • Londra, Tate Britain Gallery, fino al 13 gennaio:
    Mostra “I Pre-Raffaelliti. L’Avanguardia vittoriana”, che presenta oltre 180 opere provenienti da tutto il mondo con l’intento di far risaltare la grande influenza che il movimento pre-raffaellita esercitò sul mondo artistico di metà Ottocento.
    www.tate.org.uk

  • Paul Gauguin, Testa di giovane donna – 1893-1894. (foto Museo Thyssen Bornemisza) Madrid, Museo Thyssen-Bornemisza, fino al 13 gennaio:
    Mostra “Gauguin e il viaggio verso l’esotico”, che parte dagli esperimenti pittorici dell’artista nei Mari del Sud per giungere a focalizzare l’influenza di Gauguin sui protagonisti delle avanguardie del ventesimo secolo, come Nolde, Matisse, Kandinsky, Klee e Macke.

  • Milano, Palazzo Reale, fino al 27 gennaio:
    Mostra “Pablo Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi”, con 200 opere firmate dal grande artista. Si tratta di un’eccezionale rassegna antologica, che copre tutte le fasi più significative della sua produzione artistica, e che segna il suo ritorno a Milano dopo quasi 60 anni. Viene anche dedicata alla storica esposizione del 1953 e a 'Guernica' una sezione speciale nella Sala delle Cariatidi, con immagini, lettere e carteggi originali.
    www.comune.milano.it

  • Angela Finocchiaro protagonista dello spettacolo Open Day in scena a Milano. (foto Piccolo Teatro Grassi) Milano, Piccolo Teatro Grassi, dall’8 al 20 gennaio:
    Prima e repliche della commedia “Open Day” di Walter Fontana, con Angela Finocchiaro e Michele di Mauro. Regia di Ruggero Cara.
    www.piccoloteatro.org

  • Milano, Teatro alla Scala, dal 15 gennaio al 12 febbraio:
    Prima e repliche dell’opera “Falstaff” di Verdi, con l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala. Sul podio Daniel Harding, regia di Robert Carsen.
    www.teatroallascala.org

  • Massimo Dapporto è Otello al Teatro Mercadante di Napoli. (foto Teatro Stabile di Napoli) Napoli, Teatro Mercadante, dall’8 al 13 gennaio:
    In scena uno dei più celebri capolavori di Shakespeare, “Otello”, nell’adattamento di Nanni Garella, che firma anche la regia. Nel ruolo di protagonista, Massimo Dapporto.
    www.teatrostabilenapoli.it

  • New York, Metropolitan Museum of Art, fino al 17 marzo:
    Mostra “Matisse. Alla ricerca della vera pittura” che si basa su una particolarità di questo pittore, il quale costantemente metteva in discussione e ridipingeva le sue opere, per “spingere oltre e più in profondità la vera pittura” come egli stesso volle dichiarare. Sono esposte 49 tele di grande impatto visivo, grazie ai colori accesi e luminosi.
    www.metmuseum.org

  • Parigi, Palais Garnier, fino al 23 marzo:
    Proseguono le repliche dell’opera “La Cenerentola” di Rossini, con l’Orchestra e il Coro dell’Opéra National de Paris. Sul podio si alterneranno Riccardo Frizza e Michele Campanella; la regia è quella storica di Jean-Pierre Ponnelle.
    www.operadeparis.fr

  • Il violinista Gil Shaham. (foto Christian Steiner/Salle Pleyel Paris) Parigi, Salle Pleyel, 9 e 10 gennaio:
    Concerto della Orchestre de Paris diretta da Nicola Luisotti, con la partecipazione di Gil Shaham al violino. In programma musiche di Verdi, Stravinsky, Tchaikovsky e Prokofiev.
    www.sallepleyel.fr

  • Un ballo in maschera in scena al Regio di Parma. (foto Teatro Regio) Parma, Teatro Regio, dal 12 al 27 gennaio:
    Prima e repliche dell’opera “Un ballo in maschera” di Verdi, con la Filarmonica e il Coro del Teatro Regio. Sul podio Massimo Zanetti, regia di Massimo Gasparon da un’idea di Pier Luigi Samaritani.
    www.teatroregioparma.org

  • Roma, Museo Fondazione Roma (Palazzo Sciarra), fino al 3 febbraio:
    Mostra “Abkar. Il grande imperatore dell’India”, dedicata a uno dei sovrani più illuminati della storia. Un nucleo straordinario di 150 opere è suddiviso in cinque sezioni, che rievocano l’ambiente storico-sociale dell’epoca e il favoloso splendore della corte moghul, attraverso dipinti, illustrazioni di libri, rarissimi tappeti, oggetti e armi tempestate di pietre preziose.
    www.fondazioneromamuseo.it

  • Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, fino al 27 gennaio:
    Mostra “Paul Klee e l’Italia”, che intende illustrare l’influenza dell’arte e dei paesaggi del nostro Paese sull’opera del grande artista, nel corso della sua intera vicenda umana e artistica.
    www.gnam.beniculturali.it

  • Le Corbusier, schizzo di piazza del Campidoglio a Roma. (foto Fondation Le Corbusier) Roma, Museo Maxxi, fino al 17 febbraio:
    Mostra “L’Italia di Le Corbusier”, in cui sono presentate le tante e varie sfaccettature del rapporto d’amore che legò il grande architetto al nostro Paese in vari decenni della sua esistenza.
    www.fondazionemaxxi.it

  • Roma, Scuderie del Quirinale, fino al 20 gennaio:
    Mostra “Vermeer. Il secolo d’oro dell’arte olandese”, che presenta una selezione di capolavori del maestro olandese, provenienti da musei di tutto il mondo, insieme a circa 50 opere di artisti suoi contemporanei.
    www.scuderiequirinale.it

  • Roma, Teatro Eliseo, fino al 13 gennaio:
    Proseguono le repliche della commedia “Questi fantasmi!” di Eduardo De Filippo. A presentarsi come attore protagonista e a firmare anche la regia è Carlo Giuffré.
    www.teatroeliseo.it

  • Francesco Guardi, Il Ridotto. (foto Fondazione Musei Civici di Venezia) Venezia, Museo Correr, fino al 17 febbraio:
    Mostra “Francesco Guardi”, che intende celebrare l’ultimo grande vedutista settecentesco in occasione del terzo centenario della sua nascita. Promossa dalla Fondazione dei Musei Civici di Venezia, intende mettere in luce la sua complessa produzione artistica, dalle opere giovanili di figura fino alle ‘scene d’interno’ nel gusto di Pietro Longhi, per concludersi con le splendide vedute di Venezia e i fantastici capricci, risalenti agli anni della maturità e della vecchiaia.
    www.correr.visitmuve.it

  • Vicenza, Basilica Palladiana, fino al 20 gennaio:
    Mostra “Raffaello verso Picasso. Storie di sguardi, volti e figure”, che segna la riapertura della Basilica Palladiana dopo un imponente restauro e raccoglie in quattro sezioni tematiche circa 90 dipinti provenienti da musei e gallerie di tutto il mondo.
    www.lineadombra.it

  • Il direttore d'orchestra Andris Nelsons. (foto Marco Borggreve/andrisnelsons.com) Vienna, Musikverein, 14 gennaio:
    Concerto della Mahler Chamber Orchestra diretta da Andris Nelsons, con la partecipazione di Hakan Hardenberger alla tromba. In programma musiche di Beethoven, Haydn e Gruber.
    www.musikverein.at

  • Vienna, Staatsoper, dall’8 gennaio al 9 febbraio:
    Prima e repliche dello spettacolo di danza “Manon” di Massenet nella versione del grande coreografo Kenneth Mac Millan, con il Corpo di Ballo dell’Opera di Stato di Vienna.
    www.wiener-staatsoper.at

  • Zurigo, Kunsthaus, fino al 20 gennaio:
    Mostra “Paul Gauguin. Opere grafiche”, che propone ai visitatori circa 60 incisioni del grande artista, in cui emerge la visione notturna, per molti versi onirica, dei luoghi tropicali in cui aveva scelto di vivere.
    www.kunsthaus.ch


 

pag. 1 2