Tweet

 


 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS |
| ASTERISCHI | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Una Loira insolita

Montreal e Quebec City
la Francia in Nordamerica

Da Interlaken a Lucerna,
natura e storia

Da Vancouver ai parchi nazionali con i treni del Rocky Mountaineer

Da Colmar a Strasburgo
tra i Vini dell’Alsazia

Inverno in Carinzia,
tra i Mercati Natalizi

Un percorso gastronomico
lungo la Corsica

Un Giro d’Europa
in un Boccale di Birra

Cambogia: un Violoncellista
molto speciale

Un Tour nelle Langhe,
tra i Terroirs del Barolo

Pasqua nell’isola di Kos,
natura in festa e tradizioni

Un Giappone sconosciuto

Lecce e Salento, magie
di un percorso

Granada: dove il passato
è presente

Se in un bosco d’autunno
un viaggiatore…

Il tesoro verde di Urbania

Da Boston al Vermont

I mercatini di Natale,
tradizione da assaporare

Da Todi a Torgiano

Un percorso in Austria
tra piccole città storiche

Da Tolosa agli Alti Pirenei

Let it boat, una crociera anni ‘60

Un tour nelle terre del Chianti

L’orto botanico,
tesoro verde di Edimburgo

Da Locarno ad Ascona,
angoli di lago Maggiore

Un tour di San Francisco,
la City con “Gentle People”

Banff National Park:
dove la natura è regina

Atmosfere dell’Avvento, un giro
d’Europa pregustando il Natale

 

 

 

di Eugenia Sciorilli


L'antica cantina Weinguter der Vereinigten Hospitien a Treviri. (foto Alex Kohlhaas/Vereinigten Hospitien) La coltivazione di vigneti, in Germania, ha radici antiche: risale al tempo dei Romani. Oggi il territorio tedesco destinato alla viticoltura copre la superficie di centomila ettari, e modella il paesaggio di intere regioni, coinvolgendo sei Città Storiche della Germania: Coblenza, Wiesbaden, Magonza, Treviri, Würzburg e Friburgo.

* * *

L’itinerario attraverso i vigneti più pregiati della Germania si snoda attraverso percorsi fluviali, foreste, pittoreschi villaggi, monasteri, castelli, osterie tradizionali e ristoranti gourmet. Ad accomunare tante realtà affascinanti, e poco conosciute al turismo di massa che si concentra su Berlino o sulla Oktoberfest, sono una terra ricca e un clima mite, che affidati a esperti viticoltori riescono ad offrire vini di alta qualità, rinomati in tutto il mondo. Tra i vini più apprezzati, da segnalare il Riesling, il Müller-Thurgau, il Grauburgunder (Pinot grigio) e lo Spätburgunder (Pinot nero).

Il design contemporaneo dei locali del Becker's Hotel a Treviri. (foto Becker's Hotel) Nel dedicarsi a questo itinerario tra vigneti e città storiche, le scoperte non mancano. Ad esempio, le antiche mura che un tempo ospitavano i magazzini romani a Treviri, costruiti sulla Mosella nel quarto secolo dopo Cristo, sono all’origine della Cantina “Weingüter der Vereinigten Hospitien”. Sempre a Treviri, il famoso chef Wolfgang Becker, premiato con 2 stelle Michelin, ha trasformato quella che era la cantina di famiglia da cinque generazioni in un ambiente di design contemporaneo, che include il Becker’s Hotel.

A Würzburg, per tre secoli una delle cantine più grandi dell’intera Germania, con una produzione di 850.000 bottiglie all’anno, è stata ospitata sotto lo splendido palazzo della Residenza. Su una collina che domina Würzburg, merita una visita la Cantina “Weingut am Stein”: all’interno del suggestivo edificio il sole, le vetrate verdi e le botti di rovere creano un naturale gioco di luci.

Veduta d'insieme dell'azienda Weingut am Stein a Wurzburg. (foto Weingut am Stein) Il proprietario della Weingut am Stein Ludwig Knoll controlla il vino rosso. (foto Weingut am Stein) La Sala dei Marmi, salone in stile rococò all'interno dell'antica azienda vinicola Henkell a Wiesbaden. (foto Henkell & Co. Sektkellerei KG) Adam Henkell Chardonnay e Adam Henkell Rosé. (foto Henkell & Co. Sektkellerei KG) I locali della Fraterei, cantina inclusa nel Wine Tasting Tour dell'Abbazia di Eberbach. (foto Eberbach Monastery)

Se si visita Wiesbaden, una tappa è d’obbligo all’azienda vinicola Henkell, che è anche un magnifico esempio di architettura rococò: particolarmente suggestiva la “Marmorsaal” (Sala dei Marmi), i cui dipinti e ornamenti arricchiscono il piacere di un assaggio di ottime bollicine. Nei pressi di Wiesbaden, la Hessische Staatsweingüter (Cantina di Stato dell’Assia), che si estende su circa duecento ettari, sembra quasi fondersi con il paesaggio quasi magico di Eltville am Rhein, il cui monumento più celebre è la grandiosa Abbazia di Eberbach, edificata con una mescolanza di stile romanico e stile gotico.

Il cortile del Burgerspital durante l'Hofgarten Wine Festival a Wurzburg. (foto Burgerspital) Le cantine della Kupferberg Company a Magonza. (foto Landeshauptstadt Mainz) Da sapere – Le Feste del Vino nel territorio che vi abbiamo proposto sono previste nel periodo estivo. Le date del 2013 sono: dal 24 al 30 giugno a Würzburg (Hofgarten Wine Festival), dal 4 al 9 luglio a Friburgo, dal 9 al 18 agosto a Wiesbaden (Rheingau Wine Festival), negli ultimi due weekend di agosto a Magonza.

www.germany.travel/it/