| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE |
| GALLERIA DEL GUSTO | RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | NEWSLETTER | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Monet sotto lo sguardo
di Clemenceau

La Londra musicale

La casa di Renoir
circondata dagli Olivi

Il Festival di Edimburgo
tre settimane
di estate scozzese

Bolghery Melody
Musica e Cantine

 


di Eugenia Sciorilli

Dopo il lusinghiero exploit di critica e pubblico per la prima edizione di Bolgheri Melody – strepitosa l’affluenza allo spettacolo di Roberto Bolle, con seimila posti venduti – vale la pena di andare alla scoperta dei vigneti intorno a Bolgheri.
Quella del vino è una civiltà che in questo territorio della Toscana, a pochi passi dal mare e caratterizzato da dolci colline, venne sviluppata già nell’antichità grazie agli Etruschi. Oggi è il Sassicaia, che si produce nella Tenuta San Guido, a rendere celebri queste magnifiche vigne nel mondo.
La Tenuta San Guido è stata protagonista del calendario di degustazioni abbinate al festival Bolgheri Melody, ma sono state coinvolte con grande successo anche altre diciotto cantine. Queste le loro caratteristiche:


TENUTA SAN GUIDO
La Tenuta San Guido, del marchese Nicolò Incisa, si estende dal mar Tirreno fino alle colline nel retro di Castiglioncello.

 

TENUTA GUADO AL TASSO
La Tenuta Guado al Tasso si estende dalle verdeggianti colline circostanti l’antico borgo di Bolgheri fino al mare.

 

ORNELLAIA
La Tenuta dell’Ornellaia è tra le aziende che, con i suoi straordinari vini, ha contribuito alla fama dell’enologia toscana.

 

TENUTA DI BISERNO
La Tenuta di Biserno è stata identificata e scoperta da Lodovico Antinori ed è costituita da 80 ettari coltivati a vigneto.

 

ANTONINO TRINGALI-CASANUOVA
Il nome della famiglia Tringali-Casanuova, a partire dalla prima metà del 1300, si lega alla storia agraria di Castagneto Carducci.

 

CACCIA AL PIANO 1868
La Tenuta Caccia al Piano 1868 è situata lungo la strada Bolgherese, con circa 20 ettari, situati ad altezze differenti.

 

CAMPO AL NOCE
L’Azienda Agricola “Campo al Noce”, di proprietà della famiglia Sgariglia, affonda le sue radici in un lembo di terra di 12 ettari, sul livello del mare.

 

CAMPO AL PERO
L’Azienda Agricola “Campo al Pero” è il risultato di un ponderato e appassionato lavoro di ricerca di Maurizio Piccoli e della moglie Doriana.

 

CAMPO ALLA SUGHERA
Campo alla Sughera è l’azienda vitivinicola di Knauf nel cuore di Bolgheri, dove il Cabernet Sauvignon ed il Merlot esprimono le loro qualità.

 

ENRICO SANTINI
L’azienda è una realtà emergente della Bolgheri DOC. I vigneti, costituiti da 12 ettari, offrono etichette di rossi e di bianchi.

 

EUCALIPTUS
L’azienda, a conduzione familiare, è situata sulla via Bolgherese a pochi passi dai più grandi produttori della zona.

 

GIORGIO MELETTI CAVALLARI
L’Azienda è nata nel 2002 per volontà del giovane produttore a conclusione della sua.formazione scolastica e poi professionale.

 

MICHELE SATTA
L’Azienda è nata nel 1984, quando Michele Satta, originario di Varese, decise di lasciare la precedente attività di fattore.

 

MICHELETTI
La famiglia Micheletti, proprietaria dei terreni dal 1960, si dedica da generazioni alla coltivazione dell’olivo e della vite.

 

PODERE ARUNDINETO
Podere Arundineto nasce nel cuore della denominazione DOC Bolgheri, in una zona “vocata” per la produzione di vini di eccellenza enologica.

 

PODERE GIOVANNI
Podere Giovanni è situato lungo la via Bolgherese, con frutteti e oliveto, e offre anche la possibilità di un soggiorno turistico.

 

PODERE SAPAIO
Podere Sapaio è nato grazie alla passione per il vino di Massimo Piccin, veneto, che dopo una laurea in ingegneria si è scoperto viticultore.

 

TENUTA SANT'AGATA
L’azienda è una piccola proprietà situata nel cuore della zona di produzione del prestigioso Bolgheri DOC.

 

TENUTA DI VAIRA
L’azienda di Vincenzo Di Vaira vanta un’estensione di più di 50 ettari di terreno, dove si coltivano prodotti ortofrutticoli, olivi e viti.

 

Da sapere:
Antico borgo medievale, Bolgheri è circondato da una ricca vegetazione tipica della macchia mediterranea; famoso il suo Viale dei Cipressi, immortalato dalla poesia “Davanti a San Guido” di Giosué Carducci.
Il tour operator Lazzi World organizza visite del Borgo medievale di Bolgheri e degustazioni nelle cantine lungo la Strada del Vino, con escursioni personalizzate e pacchetti weekend.
www.lazziworld.com
www.bolgherimelody.com