| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO |
| RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

I torrioni garoviani est e ovest. (foto Consorzio “La Venaria Reale”)

Teatro Storia e Magnificenza. (foto Consorzio “La Venaria Reale”)

La Sala di Diana. (foto Consorzio “La Venaria Reale”)

Il parco Alto. (foto Consorzio “La Venaria Reale”)

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Il Faro di Virginia

Marguerite Yourcenar
Grande Dame della letteratura

Novantanni di Vita
per il Festival di Salisburgo

Il Grand Palais
accoglie Monet

Leonard Bernstein,
la gioia di fare Musica

Alphonse Mucha, l’Artista dell’Art Nouveau

Ricordi di Mahler e della
Secessione in un weekend
d’inverno a Vienna

Un ricordo di Renoir
a San Marino in compagnia
di Monet e Cezanne

Il Teatro Sistina,
anniversari da ricordare

Luchino Visconti, due film
e l’omaggio di un teatro

L’Austria per l’Italia Hotels
festeggia il suo quarto
di secolo

Pellegrino Artusi,
l’arte del mangiar bene

Il sogno della Belle Epoque
e la tavolozza di Boldini

Un uomo, la sua Recherche

La Belle Epoque e la Parigi
di Toulouse-Lautrec

Il grande cinema
di cinquanta anni fa

Rabindranath Tagore,
un giardiniere di versi

 

 

La splendida reggia sabauda e una ricorrenza storica

Il mito di Leonardo e il tragitto luminoso della moda italiana

di Eugenia Sciorilli

 

Veduta generale della Venaria Reale. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) Nel 1861 nasceva l’Italia unita, e questo 2011 che sta per chiudersi è coinciso con l’anno delle celebrazioni del 150simo anniversario di un evento storico davvero fondamentale. Non si chiudono, però con il 31 dicembre due mostre di particolare livello qualitativo che vengono ospitate nella suggestiva cornice della Venaria Reale, nei pressi di Torino. Sono “Leonardo. Il genio, il mito” e “Moda in Italia. 150 anni di eleganza”: proseguiranno, infatti, fino al 29 gennaio 2012.

Leonardo, Autoritratto conservato nella Biblioteca Reale di Torino, 1515-1516. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) La mostra dedicata al più straordinario genio artistico che l’Italia abbia mai accolto nella sua storia è allestita nelle Scuderie Juvarriane e rende omaggio alle tante sfaccettature di quell’eccezionale personaggio che è stato Leonardo da Vinci. Avvalendosi dell’allestimento di un grande scenografo italiano, Dante Ferretti, l’esposizione offre un percorso nell’opera del sommo artista, attraverso una trentina di disegni originali provenienti da importanti istituzioni italiane e straniere, e alcuni scritti raccolti intorno al celebre Autoritratto della Biblioteca Reale di Torino, esposto grazie alla speciale concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. A completare il percorso espositivo, una serie di opere dal quindicesimo al ventesimo secolo, che permettono ai visitatori di comprendere l’importanza e il consolidamento della fisionomia del Genio nell’arte antica e moderna fino all’influenza del mito di Leonardo nell’arte contemporanea.

Leonardo, Testa di fanciulla, Biblioteca Reale di Torino, 1508-1510. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) Nelle Sale delle Arti – inaugurate per l’occasione – è stata invece allestita, con la collaborazione della Fondazione Tirelli Trappetti, la mostra sulla moda italiana, un itinerario di stile tra realtà e immaginario, con abiti autentici, appartenuti a personaggi storici, e celebri abiti di scena per memorabili capolavori cinematografici, come quelli di Luchino Visconti. Suddivisa in due macrosezioni, questa mostra raffinata e originale propone al pubblico circa duecento abiti, che rappresentano un percorso ideale dell’evoluzione del gusto tutto italiano di fare moda. Un gusto, ricordiamolo, che ha imposto con immenso successo il made in Italy in tutto il mondo.

Il Potager Royal. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) Da sapere – Se si abbinano le due mostre, si paga il biglietto intero per l’una e un ridotto per l’altra. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 011-4992333 – e-mail: prenotazioni@lavenariareale.it

Visitando la Venaria Reale, vale la pena di ritagliarsi un po’ di tempo per il “Potager Royal”, dieci ettari di orti e frutteti, in cui scenografiche composizioni di ortaggi e fioriture si alternano a giochi d’acqua e gallerie verdi. A disposizione dei visitatori, anche percorsi didattici e laboratori a tema.

www.lavenaria.it

 

Una sala della mostra Moda in Italia.150 anni di eleganza. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) Mantello a strascico con ricami in oro. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) La Corte d'Onore e la Fontana del Cervo. (foto Consorzio “La Venaria Reale”) La Torre del Belvedere. (foto Consorzio “La Venaria Reale”)