Con
www.ballareviaggiando.it
balli e viaggi sul web


È on line il web magazine www.ballareviaggiando.it che intende focalizzare l’attenzione su tutti gli eventi correlati ai balli dei vari paesi (festival, spettacoli, appuntamenti, raduni, stage, libri, film, mostre) in programmazione in Italia o all’estero, invitando al contempo a viaggiare nei paesi di origine per scoprirne storia, tradizioni e cultura e a ballare in un’atmosfera tutta particolare…

Su BallareViaggiando.it – a cadenza mensile ma con aggiornamento costante delle news – focus tematici sui vari paesi che si esprimono nella danza, Italia compresa: da Cuba e la sua salsa, Santo Domingo e il merengue, la Spagna e il flamenco, Vienna e il valzer, la pizzica del Salento, Buenos Aires e il tango .... Più notizie e informazioni su pacchetti di viaggio a tema, crociere e itinerari legati al ballo, approfondimento degli eventi in programmazione, spettacoli, raduni, stage.

Il web magazine si articola infatti in tre sezioni base – paesindanza - eventiprotagonisti - cui si aggiunge tutta una serie di news su spettacoli, eventi,festival, appuntamenti, scuole di ballo, proposte di viaggio, curiosità, personaggi, emozioni della danza legate al cinema e alla letteratura e quant'altro.

Ballareviaggiando è presente anche su Facebook (Ballare Viaggiando Gruppo )

Una sezione - Cantare Ballando - è riservata agli anni 60/70, ai personaggi
e protagonisti di quegli anni
“ruggenti” con l'obiettivo di organizzare anche eventi musicali (Cantare Ballando Group).

Contatti:
Ester Ippolito Paparozzi (esterippolito@libero.it)
06-5122782
Cell. 333-439314

Livia Rocco
(liviarocco@tin.it
)

Elio Ippolito, responsabile di Cantare Ballando Group (elio.ippolito@libero.it)

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO |
| RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |



 

Scarica il PDF del calendario

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TRE CONVENZIONI PER IL CLUB DEI LETTORI

Travel Carnet ha stretto accordi per il suo Club dei Lettori con l'Associazione Go Wine e con due celebri teatri romani: il Teatro Sistina e il Puff di Lando Fiorini. Troverete i coupon delle convenzioni cliccando sul Calendario.
Dalla seconda metà di febbraio sono pubblicati i coupon per gli eventi GoWine di Roma, Genova e Bologna.

Scarica e stampa il coupon dell'evento che interessa

---- ---Milano 17 febbraio 2011--Roma 15 febbraio/6 marzo 2011----Roma per tutto il mese

-------Genova 23 febbraio 2011-- - -Roma 27/28 febbraio 2011------ -Bologna 2 marzo 2011

 

 

 

 

 

 

CALENDARIO FEBBRAIO 2011

---------------------------------------------------------

GLI APPUNTAMENTI TOP

  • Roma, Teatro Sistina, dal 22 febbraio al 13 marzo:
    Torna a teatro Nancy Brilly con lo spettacolo “Sette”, e lo fa portando in scena
    7 donne, 7 madri, sette storie diverse come i sette peccati capitali. Uno sguardo divertito e divertente sulla vita moderna. Un viaggio attraverso luoghi, situazioni, atmosfere e humus sociali diversi e lontani. Un'impegnativa prova d'attrice per Nancy Brilli che avrà come unico supporto una band musicale, con musiche di Maurizio Fabrizio.
    www.ilsistina.com

  • Milano, Hotel Westin Palace, 17 febbraio
    Roma, Hotel Quirinale, 27-28 febbraio:
    Serate di degustazioni promosse da Go Wine sul tema “Barolo e Barbaresco”. Si tratta di appuntamenti esclusivi per numero e qualità di aziende, con la presenza di prestigiosi cru che compongono i terroir dei due grandi rossi di Langa piemontese.
    www.gowinet.it

  • 15 - 28 febbraio

  • Amsterdam, Concertgebouw, 20 e 27 febbraio:
    Per il ciclo dei concerti della domenica mattina, il primo appuntamento è con la Radio Kamer Filharmonie diretta da Philippe Herreweghe (Beethoven), il secondo è con i Virtuosi Filarmonici di Berlino (Pergolesi e Vivaldi).
    www.concertgebouw.nl

  • Barcellona, Gran Teatre del Liceu, dal 20 febbraio al 12 marzo:
    Prima e repliche di Parsifal di R. Wagner, con Klaus Florian Vogt. Direttore: Michael Boder.
    www.liceubarcelona.com

  • Bari, Teatro Team, 26 e 27 febbraio:
    In scena lo spettacolo “Smetti di piangere Penelope” adattato e diretto da Massimo Romeo Pipano. Protagoniste: Tosca D’Aquino, Nicoletta Romanoff e Samuela Sardo.
    www.teatroteam.it

  • Berlino, Chamber Music Hall, 26 febbraio:
    Per il “Tango Festival Berlin-Buenos Aires”, concerto della Tango Orchestra Cantango Berlin, con I Buenos Aires Tangomasterdancers. Musiche di vari autori.
    www.berliner-philharmoniker.de

  • Firenze, Teatro della Pergola, dal 15 al 20 febbraio:
    Prima e repliche della commedia “Un ispettore in casa Birling” di J. Boynton Priestley, con Paolo Ferrari e Andrea Giordana. Regia di Giancarlo Sepe
    www.teatrodellapergola.com

  • Genova, Starhotel President, 23 febbraio:
    Serata di degustazione promossa da Go Wine sul tema “I rossi del Sud”. Un ideale viaggio fra il grande patrimonio di vini rossi dell'Italia meridionale.
    www.gowinet.it

  • Londra, Barbican Hall, 17 febbraio:
    Concerto della London Symphony Orchestra diretta da Daniel Harding, con Janine Jansen al violino. Musiche di Brahms, Wagner e R. Strauss.
    www.lso.co.uk

  • Milano, Auditorium, 24, 25 e 27 febbraio:
    L’Orchestra La Verdi di Milano, diretta da Giuseppe Grazioli, interpreta “Wonderful Town” di Leonard Bernstein, in collaborazione con Yale Opera.
    www.laverdi.it

  • Milano, Piccolo Teatro Strehler, dal 22 febbraio al 19 marzo:
    Prima e repliche dello spettacolo “Un flauto magico” dal capolavoro mozartiano, liberamente adattato da Peter Brook che ne firma anche la regia.
    www.piccoloteatro.org

  • Napoli, Teatro Mercadante, dal 2 al 20 febbraio:
    Prima e repliche dello spettacolo “Sconcerto” di G. Battistelli (musica) e F. Marcoaldi (testo), diretto e interpretato da Toni Servillo con l’Orchestra del Teatro San Carlo.
    www.teatrostabilenapoli.it

  • Parigi, Théatre des Champs Elysées, 21 e 23 febbraio:
    In scena il Fidelio di Beethoven. Sul podio: Kurt Masur.
    www.theatrechampselysees.fr

  • Parigi, Salle Pleyel, 23 e 24 febbraio:
    Concerto della Orchestre de Paris diretta da Josep Pons. Musiche di Ravel e Bartok
    www.orchestredeparis.com

  • Parma, Teatro Regio, 15 febbraio:
    Concerto dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma diretta da Yuri Temirkanov, con Nicolaj Lugansky al pianoforte, tutto dedicato alla grande musica russa.
    www.teatroregioparma.org

  • Reggio Emilia, Teatro Valli, 24 febbraio:
    Serata di danza con Aterballetto che presenta “Romeo e Giulietta” di Prokofiev. Coreografia di Mauro Bigonzetti.
    www.iteatri.re.it

  • Roma, Parco della Musica, 25 febbraio:
    Recital di Mario Brunello al violoncello e Andrea Lucchesini al pianoforte sul tema “Liszt e il Canto Italiano”. Musiche di Liszt, Rossini e Donizetti.
    www.santacecilia.it

  • Torino, Teatro Carignano, dal 22 febbraio al 6 marzo:
    In scena “Rusteghi. I Nemici della civiltà”, un libero adattamento di Gabriele Vacis e Antonia Spaliviero dall’omonima commedia di Carlo Goldoni.
    www.teatrostabiletorino.it

  • Verona, Teatro Filarmonico, 21 febbraio:
    Suggestioni del tango argentino, grazie alla XII stagione dei Virtuosi Italiani, che interpretano brani celebri in compagnia dell'Ensemble "Tango por Tres", la voce di Ruben Peloni, tre coppie di ballerini argentini e le sculture di Gino Bogoni "suonate" dal percussionista Sbibu.
  • www.ivirtuosiitaliani.it

  • Vienna, Musikverein, 19 e 20 febbraio:
    L’Orchestra Filarmonica di Vienna interpreta musiche di Mahler. Sul podio: Semyon Bychkov.
    www.wienerphilharmoniker.at

  • Vienna, Staatsoper, dal 16 al 26 febbraio:
    In scena “Le nozze di Figaro” di W. A. Mozart. Sul podio: Franz Welser-Moest
    www.wiener-staatsoper.at


    ---------------------------------------------------------------
    IN ANTEPRIMA


  • Vico Equense, da marzo a ottobre:
    Per il terzo anno consecutivo, il Resort “Le Axidie” a Vico Equense, il primo dei sei centri della Costiera Sorrentina, propone otto week end a tema enogastronomico: “Sweetlyaxidie”.
    Otto lezioni, distribuite nei mesi di marzo, aprile, maggio e poi settembre e ottobre.
    Per la prima lezione, prevista il 26 marzo, lo chef Sal De Riso si dedicherà al tema “Dolci ai fiori e frutti di stagione”. Per maggiori informazioni: Tel. 081- 8028562
    www.leaxidie.it

  • Parigi, Museo d’Orsay, dal 5 aprile al 3 luglio 2011:
    Mostra “Manet, inventore del Moderno”
    Più che una retrospettiva monografica, questa prossima esposizione si prefigge di fare luce sulla situazione storica di Edouard Manet (1832-1883), tra il retaggio del romanticismo, l'impatto dei suoi contemporanei e il flusso mediatico della sua epoca. Sfidando i maestri antichi, da Fra Angelico a Vélasquez, Manet mostra tutta la sua modernità. La mostra, inoltre, prende in esame i tanti legami che il pittore ha saldamente instaurato con la sfera pubblica e politica.
    www.musee-orsay.fr

  • Barolo & Barbaresco nelle enoteche e nei ristoranti di Roma: ogni azienda partecipante alle serate Go Wine nella capitale (27-28 febbraio presso l’Hotel Quirinale di Via Nazionale) sarà “abbinata” ad un locale della città e sarà protagonista di una degustazione che il singolo locale ospiterà nel mese di marzo
    www.gowinet.it

 


    Le previsioni meteo di febbraio

Il mese di febbraio, climaticamente parlando, si divide nettamente in due. I primi 15 giorni presentano caratteristiche pressoché identiche a quelle di gennaio. Le giornate sono ancora relativamente brevi, l’aria è fredda, può apparire la neve. Successivamente, invece, si assiste ad un progressivo addolcimento delle temperature che ci porta a percepire l’arrivo della primavera. Iniziano a sbocciare le mimose, il paesaggio si sfuma di giallo. E’ il periodo ideale per visitare l’Italia meridionale e centrale. Il divertimento è garantito sia per gli amanti della neve che della bella stagione.

Febbraio è un alternarsi di giornate miti a momenti nevosi. Intuitivamente saremmo portati a pensare che le possibilità maggiori per grandi nevicate riguardino esclusivamente dicembre e gennaio. Non è esattamente così; anzi, è quasi più facile che la neve raggiunga la pianura alla fine dell’inverno. Questo perché le alte latitudini dell'emisfero boreale continuano a raffreddarsi anche dopo il solstizio d'inverno, mentre vicino all'equatore il calore immesso nell'atmosfera attiva una reazione opposta. Di conseguenza l'energia di contrasto fra diverse latitudini aumenta e di pari passo, verso l’Italia, diventano più frequenti le incursioni di aria fredda o calda. Quindi è più probabile che l’aria fredda in arrivo a febbraio sia più gelida di quella di dicembre. Badate bene, non si tratta di una regola fissa. Godetevi la salubrità del Bel Paese.

Mario Cinquegrana


 

pag. 1 2