| HOME PAGE | <MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO |
| RITRATTI DI ARTISTI | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

Canal Grande, sullo sfondo La Chiesa della Salute. (foto Apt Venezia)

Particolare del Palazzo Ducale. (foto Federico Labranca)

Particolare della decorazione esterna della Basilica di S. Marco. (foto Federico Labranca)

Vaporetti ormeggiati nel bacino di S. Marco lungo Riva degli Schiavoni. (foto Federico Labranca)

L'ingresso del complesso dell'Arsenale. (foto Federico Labranca)

La sala interna del Ristorante Poste Vecie.

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

Santorini, il più bel tramonto della Grecia

Kos, Terra di Ippocrate
tra Mare e Arte

Il Relais Rome
a Campo Marzio

Un Little Cottage a Berlino

Fabritious, una residenza
sul Singel di Amsterdam

Stoccolma, una vacanza
su 14 isole

Parigi, una città tra Storia
e Romanticismo

La primavera madrilena

Nizza, una città di confine

Valencia vale una visita
a qualunque stagione

Riccione tra mare
e divertimento

Atene, città antica
e sempre nuova

Lanzarote,
isola tra mare e oceano

Firenze, quintessenza
del Rinascimento

I ritmi tranquilli di Dublino

Dicembre a Milano

Malta, un tesoro
del Mediterraneo

 

 

Una casa-vacanza per soggiornare nel periodo più magico dell’anno

 

di Irene Zandel

Concorso per la maschera più bella. San Valentino e il Carnevale, due ottimi motivi per visitare la splendida Venezia a febbraio. Dall'11 al 21 febbraio 2012, e con la ricca anteprima del 4 e 5 febbraio, verrà ricordata la Venezia capitale del teatro moderno - con oltre 25 teatri attivi tra Seicento e Settecento - e tutti i visitatori verranno invitati a riscoprire il senso profondo del mascherarsi per vestire i panni di un nuovo Personaggio, quello reale o immaginario che sia loro più congeniale. Spettacoli scenografici diffusi nei campi principali e sul Canal Grande, concerti e performance dal vivo, esibizioni di artisti internazionali e sfilate di maschere uniche al mondo: tutto ciò sarà di casa a Venezia, ogni giorno e con una programmazione artistica senza soluzione di continuità, da mattina a notte inoltrata, nel Gran Teatro di Piazza San Marco e nelle decine di altri stage artistici cittadini.

Fascino e mistero per le maschere del concorso di Carnevale. La Festa di San Valentino, il 14 febbraio 2012, sarà parte del Carnevale di Venezia, la migliore occasione per festeggiare la festa degli innamorati nel festoso clima carnevalesco e nella città più romantica del mondo! Una serata romantica da trascorrere in Piazza San Marco con la musica dell’amore. La possibilità di dedicare i propri messaggi d’ amore, che verranno proiettati sul maxi-schermo in piazza San Marco e di salire sul palco e dedicare a richiesta, al proprio partner, la canzone che ci ha fatto innamorare. Una grande band sul palco interpreterà le canzoni d’amore richieste e i brani più romantici della storia.

Fantasia e colore per una maschera in Piazzetta S. Marco. Per coronare la serata, il consiglio è quello di cenare nel ristorante più antico di Venezia, l’antica trattoria “Poste Vecie”, situato all'interno del famoso mercato del pesce in Campo delle Beccarie, in S. Polo Rialto Pescheria 16020, a 200 metri dal ponte di Rialto ( per info e prenotazioni
tel. 041-721822 - fax 041-721037, info@postevecie.it, sito internet www.postevecie.com, chiusura il martedì). Un piccolo ponte di legno che attraversa un canale, collega il mercato del pesce di Rialto con questo storico edificio del 16° secolo. Nel 1500 qui c'era già una taverna, dove i corrieri della posta di Venezia smistavano le missive sopra un'ombra di vino. All'interno si può percepire ancora oggi l'eco di questa fascinosa atmosfera: grandi caminetti regolarmente accesi d'inverno, affreschi alle pareti delle piccole e romantiche sale arredate con gusto e colori vivaci. La cucina richiama le tradizioni della Serenissima. La pasta viene fatta in casa e il pesce fresco arriva ogni giorno dall'adiacente mercato di Rialto, cosicché potrete gustarlo al meglio. In primavera ed estate si può pranzare e cenare all'aperto sotto la pergola del giardino.

Il Gran brindisi alla Fontana del vino. Sistemazione ideale per chi vuole soggiornare a Venezia in questo e in ogni altro periodo dell’ anno, l’appartamento di proprietà del signor Alvise Papazzoni (tel. 349/7345388 – email: papazzonia@gmail.com), sito in Santa Croce 2220, a pochi passi dal Ponte di Rialto e comodo da raggiungere dalla stazione ferroviaria e Piazzale Roma.

Il volo dell'angelo. Questa casa-vacanza ha una metratura di circa 40 mq, è stato recentemente restaurato e arredato con mobili ed accessori nelle tonalità del panna e dell’arancio e gode di uno splendido affaccio sul canale. Composto da camera matrimoniale con divano letto matrimoniale, cucina accessoriata abitabile, salottino e bagno, soffitto con travi in legno caratteristiche della città, è dotato di molti comfort tesi a rendere il soggiorno il più possibile accogliente: riscaldamento, lavatrice, forno a microonde, asse e ferro da stiro, televisione, aspirapolvere, asciugacapelli, sono alcuni di questi. L'appartamento è ideale per 2 o 3 persone. Nel prezzo (variabile a seconda del numero delle persone e della stagione) sono incluse le pulizie finali, il gas e la luce.

La Festa dell'Acqua al Ponte di Rialto. Nelle vicinanze dell’appartamento, situata nel palazzo che fu la casa di Marco Polo, una simpatica ed accogliente locanda, la “Bacaro Osteria Barabao” (Cannaregio 5837-5838, tel. 041-5221061, sito internet in costruzione); assolutamente da segnalare la frittura di calamari e scampi e il filetto su tortino di patate, carpaccio di branzino basilico e scampi, tartare distesa di mazzancolle, carpaccio di tonno e melone, baccalà mantecato disteso su crema di zucca e crispy di guanciale. Questi piatti non sono sempre disponibili in quanto lo chef varia il menú in funzione della stagionalità dei prodotti. Ottimo il rapporto qualità/prezzo, servizio cordiale, vasta scelta di pietanze anche vegetariane.


www.carnevale.venezia.it