Tweet

 


 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS |
| ASTERISCHI | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Partita a Scacchi

Il Caleidoscopio:
...ovvero riflessioni
di un barman

Una simpatica Canaglia

Si fa presto a dire Martini
prima puntata

La Corte dei Miracoli

Si fa presto a dire Martini
seconda puntata

Un ricordo speciale

Bluesman

Non vedo l’ora

Uno strano “salvataggio”

L’enciclopedia del gusto…

Due Filetti di Baccalà

Te la do io l’America
prima puntata
seconda puntata
terza puntata

Un Barman per amico

Stiamo uniti!!!

L’occasione perduta

Speakeasy

Menecmi

I nuovi carbonari

La solitudine
dei numeri primi

Vado in Messico

Ciao, tenente Colombo

Vado in Messico
seconda puntata

Giorgia On my mind

V.E.sP.er n°2

Vacanze romane

Altre vacanze romane

Dedica ad un caro amico

"I can’t get satisfaction!"

Signori ci si nasce…

Un ricordo di felicità

Il comune senso…
del doppio senso!

La Roma dell’Est

Illusioni o realtà

Illusioni o realtà
seconda puntata

L’abc del gusto

Bollicine

Parigi val bene…
prima puntata


seconda puntata

L’Eros di Anastacia

Un’immersione nel medioevo

Tra un mitico Tropical
e il classico Martini Cocktail

Tra un Gin & Tonic
e una passeggiata in Molise

Tremiti islands

L’ape e l’elefante

Tre grandi stelle in una sera

I love N.Y.

 


Il “Santa in the Jar” di Massimo D’Addezio

Dietro il suo bancone dello Stravinsky Bar di Roma (Hotel de Russie), Massimo D’Addezio a volte sembra un alchimista. Anziché a formule alchemiche, tuttavia, si dedica alla creazione di nuovi e stupefacenti cocktail, tutti da gustare. Ultimo in ordine di tempo, proprio in occasione delle festività natalizie, “Santa in the Jar”, una rivisitazione di un grande classico come il “Whisky Sour”.

Questi gli ingredienti:

Il nuovo cocktail Santa in the Jar. (foto Hotel de Russie Roma) 4/10 Nikka “From the Barrel” Japanese Whisky

2/10 succo di limone

2/10 succo di melograno

2/10 sciroppo di zucchero alla vaniglia del Mozambico

1 dash di bianco d’uovo

Preparazione – Inserire tutti gli ingredienti, tranne il succo di melograno, in un cobbler shaker colmo di ghiaccio a cubetti e shakerare energicamente per 20 secondi. Versare poi il tutto in un flute ben ghiacciato e aggiungere, per ultimo, il succo di melograno in modo da lasciare un top a corona bianca sulla superficie del cocktail e un natalizio colore rosso nella parte sottostante, per un sorprendente effetto Santa Klaus nel bicchiere.

 

Atmosfera di festa all'Hotel de Russie. Le decorazioni natalizie all'interno dell'Hotel de Russie. Massimo D'Addezio dietro il bancone del Bar Stravinsky.