Tweet

 


 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS |
| ASTERISCHI | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Scarica l'articolo in PDF

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Un Relais
per guardare le stelle

Una terrazza fiorita
per assaggi da Gourmet

Eleganza e tradizione nella
campagna di Salisburgo

Hotel Montana a Lucerna

Una dimora del '700
a Firenze con Stile

Villa Kennedy a Francoforte
un rifugio di Charme

L’estro del Valadier rivive
all’Hotel de Russie

Levante Parliament,
Hotel di Design a Vienna

Il Lugano Dante Center,
un servizio in grande stile

Poggio ai Santi,
un Relais in Toscana

Opera 02,
la quiete tra le colline

L’Hotel Santa Lucia,
il fascino immutato di Napoli

Il Relais San Biagio,
un’oasi di quiete in Umbria

Quando l’eccellenza
non è questione di stelle

La Peschiera e
the Duke Hotel, vacanza
al mare oppure in città

Grand Hotel des Bains,
eleganza a Riccione

Palazzo Contarini, raffinata
ospitalità veneziana

L’Hotel Klostebräu a Seefeld

Villa San Martino,
approdo elegante in Valle d’Itria

Le Tre Vaselle, un Relais
per gustare l’Umbria

La foresteria di Planeta,
tra vigneti e Mediterraneo

La tenuta San Pietro, un’oasi
alle porte di Lucca

Villa Mercede,
tocco di classe a Frascati

L’Agriturismo La Costa
tra boschi e vigneti di Brianza

Il Relais Don Alfonso 1890, tra cibi
gourmet e panorami imperdibili

L'Hotel Topazz, charme
e design a Vienna

Panorami e atmosfere
del Sofitel Villa Borghese

 


di Eugenia Sciorilli

 

La locandina della manifestazione "Vieste Bonsai 2013". Il Giardino dell'Hotel I Melograni. Non è una meta per il turismo di massa, il Gargano. Al contrario, è un rifugio per ritemprarsi e gustare sensazioni legate a sapori, aromi, visioni di una natura rigogliosa. A pochi minuti di passeggiata dal centro storico di Vieste, sorge l’hotel I Melograni, circondato da ulivi e piante aromatiche, che dal 19 al 21 aprile ospita la manifestazione “Vieste Bonsai 2013”, organizzato dal Club Daunia Bonsai. Nelle stesse date è previsto anche il XVII Congresso dell’Unione Bonsaisti Italiani, con la presenza del maestro giapponese Taiga Urushibata.

Francesca e Stefano Martucci, al timone dell’Hotel I Melograni dal momento della sua creazione, accolgono la clientela con genuina cordialità. Questo quattro stelle, costruito in stile mediterraneo poco più di dieci anni fa dove prima era un campeggio, è immerso in un’area vegetale di grande fascino (qui, un tempo, sorgeva un enorme uliveto che ancora oggi domina i due edifici dalle pendici di una collinetta), e ha il suo sbocco naturale in una spiaggia privata, che può essere comodamente raggiunta percorrendo un sottopasso.

Come capita di frequente nelle località del Mar Adriatico, la spiaggia è particolarmente ampia, e se si ha la tenacia di percorrerla per qualche chilometro si ha la ricompensa di imbattersi nei magnifici trabucchi, suggestivi luoghi di pesca costruiti su palafitte in legno, che dopo un periodo d’incuria sono stati fortunatamente recuperati e fanno parte integrante della costa garganica, anzi ne sono un inconfondibile elemento distintivo.

Il maestro Taiga Urushibata al lavoro. (foto Luis Castro Barquero/Daunia Bonsai) La hall dell'albergo. La camera De Luxe. Il buffet della prima colazione.

La splendida piscina. L'accogliente bar. L'ingresso al ristorante Il buffet di verdure e ortaggi.

La cena in veranda. La torta alla frutta. La Sala Domino. La spiaggia privata.

Spazi luminosi, tinte chiare negli arredi e un sobrio comfort sia nelle camere (standard, deluxe e suite) che negli spazi comuni, caratterizzano l’hotel I Melograni, che offre ai clienti anche una scenografica piscina e un curatissimo giardino, dove la buganvillea regala fioriture spettacolari e nella primavera crescono spontanee le orchidee. Per il turismo congressuale, a disposizione la Sala Domino e la Sala Iride, ambedue arredate in modo raffinato. Il ristorante serve sia piatti della tradizione internazionale che le squisite specialità della cucina pugliese, mentre un servizio bar è disponibile sulla spiaggia.

A distanza di pochi chilometri, tutta la generosa offerta di un territorio antico e meraviglioso, come le famose grotte marine, che si possono scoprire grazie a gite in barca con partenza dal porto di Vieste, o la magica Foresta Umbra, nell’immediato entroterra. Un po’ più lontane, ma facilmente raggiungibili, le Isole Tremiti. Dappertutto, invece, l’incanto del Gargano, con angoli di assoluto splendore come l’Architiello di San Felice.

www.imelograni.it