Tweet

 

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS |
| ASTERISCHI | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


Il Menu
della Campagna Romana

I Vini della Provenza

La via culinaria
il salisburghese da Gourmet

A tavola con il Nobile tra le Contrade di Montepulciano

Sul solco della Tradizione un giovane Chef e le sue Ricette

Parmigiano Mon Amour!

Prosciutto di Parma,
un Re del gusto

Bere il territorio,
il concorso di Go Wine

Intervista a Beppe Maffioli
nel suo “Carlo Magno”

Tesori gastronomici
tra Rodano e Alpi

La Rocca di Vignola
e i tesori gastronomici
di Modena

Santa Lucia di Cava

A tavola con la storia

Sapori di contrada
a Montepulciano

Sapori di contrada
a Montepulciano

La splendida avventura
di Eat Parade

Roma e la sua provincia,
sapori di qualità

Formaggi dalla Svizzera,
tradizioni e ricette

Dodici cantine del centro Italia

L’Olio d’Oliva, un talismano
per il gusto a tavola

Le cantine di Go Wine
e la pasticceria d’autore

I sapori della Roma Kasher

Il Whisky, il suo Museo
e i suoi mitici Bar

I sapori del mediterraneo,
ed è festa a tavola

La nuova sfida gastronomica
tra le Contrade
di Montepulciano

Un autunno
di grande gastronomia

Cinque cocktail
per un dopo cena d’autunno

I buoni, antichi sapori
dell’Emilia Romagna

Percorsi gourmet in Val Gardena

Bubba Gumb, una gradevole
avventura gastronomica

Il festival Food & Wine a Melbourne

Slow Fish, il pesce a tavola

A ogni sapore il suo vino

 

 

Appuntamento gastronomico alla Terrazza degli Imperatori

Lo chef Gianni Di Rutigliano
propone le specialità di una delle migliori cucine d’Italia

di Eugenia Sciorilli


Ciro Verrocchi con lo chef Gianni Di Rutigliano. (foto InterContinental de la  Ville) Gianni Di Rutigliano, pugliese doc e chef dell’InterContinental de la Ville Roma, è il protagonista dal 5 al 14 luglio 2013 dell’evento gastronomico “La Puglia a tavola”: una serie di show-cooking previsti a partire dalle ore 19, in cui vengono presentate ricette tradizionali, da lui rivisitate, della sua regione d’origine, inaugurando così la stagione estiva del ristorante “La Terrazza degli Imperatori”, al sesto piano del raffinato hotel che dista solo pochi passi dalla magnifica scalinata di Piazza di Spagna.

L'evento è stato reso possibile grazie alla collaborazione con l’eccellenza artigianale italiana del pastificio Maffei di Barletta. Fra le proposte in carta: Orecchiette baresi con polpette di vitello e ricotta forte, Sgombri arriganati, Burratine di Andria con uva bianca e nera, Canestrato con miele e mostarde, Capocollo con focaccia alla barese, Alici marinate alla menta selvatica. Chiude il ghiotto elenco del menù una selezione di dolci tipici.

Gianni Di Rutigliano durante uno show cooking. (foto InterContinental de la Ville) Anche questa volta, il prestigioso marchio di lusso dell'hotellerie internazionale porta in tavola l'autentica eccellenza del made in Italy: la Pasta Fresca di Semola firmata Maffei, pastificio dal 1960, fatta utilizzando il miglior grano del Tavoliere delle Puglie e acqua purissima, con un risultato che sorprende il palato. "Chi mangia la mia pasta deve sorridere di piacere..." è il motto di Savino Maffei, fondatore dell'omonimo pastificio, primo produttore italiano di Pasta Fresca di Semola ad aver ottenuto la certificazione UNI EN ISO 22005:2008, che stabilisce i principi e i requisiti di base per l'esecuzione del sistema di rintracciabilità dell'alimento.

Trentasettenne, pugliese doc, lo chef Gianni Di Rutigliano vanta un curriculum di tutto rispetto. Si è, infatti, formato sotto la guida di grandi nomi della ristorazione, quali Alfonso Iaccarino e Umberto Vezzoli. E’ approdato nello storico cinque stelle lusso di Via Sistina dopo essere stato chef al ristorante Tazio dell'Hotel Exedra e a Villa Miani, e dopo anni di esperienza in altrettanti importanti alberghi di lusso romani come, per citare qualche esempio, il Majestic e l'Aldrovandi Palace.

La nuova confezione da 500 gr. di orecchiette Maffei. (foto Pastaio Maffei) Le burratine di Andria del Caseificio Murgella. (foto Murgella) Quella di Gianni Di Rutigilano è una cucina che trae ispirazione dalla più autentica tradizione culinaria di Puglia, fatta di sapori straordinari, con prodotti come le olive, i capperi, i pomidoro, le verdure di stagione e il pesce a proporsi da protagonisti. Il suo piatto forte di questa stagione estiva è particolarmente invitante: Spaghettoni con acciughe fresche e una spolveratina di pane sbriciolato e ripassato nell'olio aromatizzato all'aglio. Altro piatto nel menù dell'estate che porta la sua firma è il salmone "marinato da noi", precisa, e aggiunge: “dopo averlo lasciato quattordici ore sotto sale, condito con zucchero e spezie e servito anche per il breakfast”.

Cosa può attendere la clientela per accompagnare le pietanze? La focaccia barese, naturalmente. Per i dolci, c’è una sorpresa che attende gli ospiti della prima colazione: vengono, infatti, serviti scomposti, una formula su misura che consente di scegliere le dosi per comporre la propria millefoglie o il proprio tiramisù. “Noi serviamo i singoli ingredienti: la crema, le sfoglie, la cioccolata”, spiega sempre il giovane chef pugliese, “e il cliente compone il suo dolce a proprio piacimento". Una cucina leggera, la sua, dove alla frittura preferisce spesso la cottura a vapore, al burro l'olio extra vergine d'oliva e le verdure sono sempre di stagione.

La Terrazza degli Imperatori InterContinental De La Ville è a Roma, in Via Sistina 69.

Per informazioni Tel 06-67331

La terrazza degli Imperatori dell'InterContinental De la Ville. (foto InterContinental de la Ville) La mise en place imperiale con vista su Roma. (foto InterContinental de la Ville)

 

Da sapere – La cucina pugliese si distingue per un felice e saporito amalgama di prodotti di terra e di mare. Non è un caso che in un piatto si trovino abbinate insieme le fave e le cozze, o che le orecchiette si accompagnino ai frutti di mare. Il territorio della Puglia è straordinariamente generoso di cereali, legumi, ortaggi, prodotti caseari prelibati - si pensi alla burrata o al caciocavallo - per non parlare dell'olio extravergine d'oliva, fornito da alberi millenari che sono autentici monumenti vegetali sparsi in tutta la regione. Quello che colpisce, in un itinerario fatto in Puglia, è l'intensità e la genuinità dei sapori: il pomodoro sa ancora di pomodoro, e la melanzana sa ancora di melanzana…

Per un soggiorno in Puglia, suggeriamo di visitare il sito www.lastminute-puglia.it

www.ihg.com/InterContinental