Tweet

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

Impressioni d’Autunno

 

 

 

A cura di
La Matta, la Saggia e l’Innocente


 

L.Cantoro

Non amo le piante da giardino quelle create dall'uomo tutte dritte e uguali.
Amo i boschi, cresciuti con la forza del vento e della pioggia
e che fanno della loro sregolatezza la propria bellezza.

L.Cantoro

 

 

 Paulo Coelho “Sono come il fiume che scorre”

Una rosa bramava giorno e notte la compagnia delle api,
ma nessuna andava a posarsi sui suoi petali.
Nonostante ciò, il fiore continuò a sognare:
nelle lunghe notti, immaginava un cielo dove volteggiavano miriadi di api,
che si posavano a baciarlo teneramente.
Grazie a questo sogno, riusciva a resistere fino all’indomani,
allorché tornava a schiudersi con la luce del sole.
Una notte, conoscendo la solitudine che la attanagliava, la luna domandò alla rosa:
“Non sei stanca di aspettare?”
“Forse sì. Ma devo continuare a lottare.”
“Perché?”
“Perché se non mi schiudo, appassisco.”
Nei momenti in cui la solitudine sembra annientare ogni bellezza,
l’unica maniera di resistere è quella di mantenersi aperti.

Paulo Coelho “Sono come il fiume che scorre”



Dino Buzzati, Il segreto del Bosco Vecchio

In certe notti serene, con la luna grande, si fa festa nei boschi. È impossibile stabilire precisamente quando, e non ci sono sintomi appariscenti che ne diano preavviso. Lo si capisce da qualcosa di speciale che in quelle occasioni c’è nell’atmosfera. Molti uomini, la maggioranza anzi, non se ne accorgono mai. Altri invece l’avvertono subito. Non c’è niente da insegnare in proposito. È questione di sensibilità: alcuni la posseggono di natura; altri non l’avranno mai, e passeranno impassibili, in quelle notti fortunate, lungo le tenebrose foreste, senza neppur sospettare ciò che là dentro succede..

Dino Buzzati, Il segreto del Bosco Vecchio

 

 

A. Bertolucci

Coglierò per te l'ultima rosa del giardino,
la rosa bianca che fiorisce
nelle prime nebbie.
Le avide api l'hanno visitata
sino a ieri,
ma è ancora così dolce
che fa tremare.
È un ritratto di te a trent'anni,
un po' smemorata, come tu sarai allora.

A. Bertolucci

 

 

H.W. Beecher

I fiori hanno un'influenza misteriosa e sottile sui sentimenti, analogamente a certe melodie musicali. Rilassano la tensione della mente. Dissolvono in un attimo la sua rigidità.

H.W. Beecher

 

 

Hamid Misk

La felicità è come un chicco di melograno! Si sente da lontano il canto melodioso di un uccello, dalle parole amorose come i chicchi di un melograno ed ogni chicco è un bel ritornello dal sorgere del sole all'imbrunire. Ogni ora ha la sua bella canzone, un suo amore e ardire come un melograno pieno di passione. E durante la notte ricomincia il sogno la musica del silenzio si mescola a quella dei cuori e regna come un oceano che non si ferma davanti a nessuno scoglio irradiando nel buio la gioia dai mille colori. La felicità è come un chicco di melograno, spesso così piccola da essere invisibile all'occhio che non riesce a guardare lontano al di là del canto, delle stelle e del proprio cortile e quando di nuovo all'alba il sole ricompare gli uccelli ricominciano a cantare si risentono le melodie di un nuovo giorno da amare e tanti frutti da cogliere e da coltivare.

Hamid Misk

 


https://www.facebook.com/pages/La-Matta-La-Saggia-e-LInnocente/273720412666824?fref=ts