Tweet

 


 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


A TAvola con lo Chef


 

 

 

 

 

 

(Parte Prima)

 

Dal Topo al Serpente, caratteristiche dei segni e alcuni famosi nati

 

dell’Astrologa Martina


L’oroscopo cinese, come è noto, ha un’impostazione diversa da quella dello Zodiaco occidentale: i dodici segni, ciascuno rappresentato da un animale, sono associati all’anno di nascita anziché al mese, e ovviamente ciascuno di essi eredita alcune delle caratteristiche tipiche dell’animale di riferimento.

Il Puro Imperatore di Giada, suprema divinità nella religione cinese. (foto OAC Press) Buddha seduto sul Lotus. (foto publicdomainpictures) I dodici segni sono: Topo, Bue (o Bufalo), Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra (o Pecora), Scimmia, Gallo, Cane, Maiale (o Cinghiale). Sul perché siano stati scelti questi e non altri animali esistono diverse leggende, che tra l’altro illustrano anche alcuni dei caratteri degli animali e dei rapporti tra loro. Una delle leggende più note narra che quando l’Imperatore di Giada, sovrano del cielo e della terra, decise di assegnare appunto un nome a ciascun anno indisse una gara tra gli animali: i dodici più rapidi nell’attraversare un fiume sarebbero entrati nello Zodiaco. Un’altra leggenda racconta che Budda, all’approssimarsi della fine della sua esistenza terrena, invitò gli animali a visitarlo e che a presentarsi furono i dodici cui il Budda attribuì quindi l’onore di comparire nel calendario.

 

Topo (鼠 Shǔ)

Interpretazione artistica segno del Topo. (foto cheshire-angel.deviantart.com/art/Chinese-Zodiac) Il primo segno dello Zodiaco cinese è il Topo (鼠 Shǔ), che corrisponde al primo animale a presentarsi al Buddha perché, furbo e veloce di natura, arrivò avanti agli altri trasportato sul dorso dal mansueto e ubbidiente Bue, che giunse per secondo. Ai nati sotto il segno del Topo abitualmente viene associata una personalità affascinante e socievole; amano la compagnia di persone care e amici fidati, le attività sociali e i viaggi, e sono spontaneamente estroversi. Hanno un temperamento facilmente sollecitabile, ma non sono privi di autocontrollo. Il nativo del segno del Topo è sovente una persona abile e di successo, dando spesso prova di astuzia e acuta capacità intuitiva ed è comunque benvoluto e rispettato da tutti.

Il Topo ha relazioni eccellenti con Drago e Scimmia, mentre non è in buona armonia con Gallo e Coniglio.

Alcuni personaggi famosi nati sotto il segno del Topo: Papa Giovanni Paolo II, William Shakespeare, Lucrezia Borgia, Marlon Brando, W.A. Mozart, Yves St. Laurent, Leone Tolstoi, Jules Verne, Carlo d'Inghilterra, Karim Aga Khan, Sidney Poitier, Doris Day.

Gli anni del Topo dal 1900 in poi sono stati i seguenti:

    Ritratto di Wolfganf Amadeus Mozart, nato il 27 gennaio 1756. (foto Mozarteum)
  • dal 3 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901
  • dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913
  • dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925
  • dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937
  • dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949
  • dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961
  • dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973
  • dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985
  • dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1997
  • dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009


Bue (牛 Niú)

Interpretazione artistica del segno del Bue. (foto cheshire-angel.deviantart.com/art/Chinese-Zodiac) Il secondo segno dello Zodiaco cinese è il Bue (牛 Niú), calmo, metodico, gran lavoratore. È affidabile e costante fino a diventare prevedibile. Ha una notevole forza di volontà, e resta fedele ai suoi principi e alla sua integrità. In genere riesce a raggiungere i propri obiettivi grazie alle sue capacità, al duro lavoro e alla perseveranza che gli permettono di creare intorno a sé un ambiente di fiducia e di collaborazione. Tendente all’introversione, stabilisce rapporti affettivi sinceri e duraturi.

Il Bue ha relazioni eccellenti con Gallo, Maiale e Serpente, mentre non è in buona armonia con Capra, Cavallo e Cane.

Alcuni personaggi famosi nati sotto il segno del Bue: Walt Disney, Vincent van Gogh, Peter Sellers, Robert Redford, Dustin Hoffman, Charlie Chaplin, Imperatore Hirohito, Richard Burton, Margaret Thatcher.

Gli anni del Bue dal 1900 in poi sono stati i seguenti:

    Charlie Chaplin nel personaggio di Charlot, nato il 16 aprile 1889. (foto United Artists)
  • dal 19 febbraio 1901 al 7 febbraio 1902
  • dal 6 febbraio 1913 al 25 gennaio 1914
  • dal 25 gennaio 1925 al 12 febbraio 1926
  • dal 11 febbraio 1937 al 30 gennaio 1938
  • dal 29 gennaio 1949 al 17 febbraio 1950
  • dal 15 febbraio 1961 al 4 febbraio 1962
  • dal 3 febbraio 1973 al 22 gennaio 1974
  • dal 20 febbraio 1985 al 8 febbraio 1986
  • dal 7 febbraio 1997 al 27 gennaio 1998
  • dal 26 gennaio 2009 al 13 febbraio 2010

 

Tigre ()

Interpretazione artistica del segno della Tigre. (foto cheshire-angel.deviantart.com/art/Chinese-Zodiac) Il terzo segno dello Zodiaco cinese è la Tigre (), coraggiosa, sensibile, appassionata. È irrequieta e impulsiva fino ai limiti dell’avventatezza. È incapace di finzione, e quando si dedica a una causa la persegue con tutte le sue forze e il suo carisma, che la pongono facilmente al centro dell’attenzione. Dotata spesso di un brillante senso dell’umorismo, è travolgente per la sua personalità magnetica e la sua iperattività. Capace di perseguire con ambizione i suoi obiettivi, è però estremamente generosa ed è facilmente coinvolta in iniziative umanitarie.

La Tigre ha relazioni eccellenti con Maiale, Cane, Coniglio e Cavallo, mentre non è in buona armonia con la Scimmia.

Alcuni personaggi famosi nati sotto il segno della Tigre: Charles de Gaulle, L. van Beethoven, Stevie Wonder, San Francesco, Elisabetta d'Inghilterra, Marilyn Monroe, Rudolf Nurevev, D.D. Eisenhower, Groucho Marx, Isadora Duncan.

Gli anni della Tigre dal 1900 in poi sono stati i seguenti:

    Dwight David Eisenhower 34° Presidente degli Stati Uniti, nato il 14 ottobre 1890. (foto US Army)
  • dal 8 febbraio 1902 al 28 gennaio 1903
  • dal 26 gennaio 1914 al 13 febbraio 1915
  • dal 13 febbraio 1926 al 1 febbraio 1927
  • dal 31 gennaio 1938 al 18 febbraio 1939
  • dal 17 febbraio 1950 al 5 febbraio 1951
  • dal 5 febbraio 1962 al 24 gennaio 1963
  • dal 23 gennaio 1974 al 10 febbraio 1975
  • dal 9 febbraio 1986 al 28 gennaio 1987
  • dal 28 gennaio 1998 al 15 febbraio 1999
  • dal 14 febbraio 2010 al 2 febbraio 2011

Clicca qui per andare alla seconda pagina dell'articolo



 

Studio Placidi