Tweet

 


 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


A TAvola con lo Chef


 

 

 

 

 

 

(Seconda Parte)

 

 

dell’Astrologa Martina


In coincidenza con il Capodanno cinese, che si festeggia il 19 febbraio, questa seconda parte presenta i segni del Cavallo, della Capra, della Scimmia, del Gallo, del Cane e del Cinghiale.

* * * * *

 

Cavallo (马 Ma)

Interpretazione artistica del segno del Cavallo. (foto cheshire-angel.deviantart.com/art/Chinese-Zodiac) Il settimo segno dello Zodiaco cinese è il Cavallo (马, Ma). Chi è nato in questo anno è affascinante, socievole e vivace. Spirito indipendente e fondamentalmente anticonformista, la sua indole mutevole può renderlo a volte suscettibile e avventato, portato a balzare a conclusioni affrettate se si fa trascinare dalla propria impulsività. I nati sotto il segno del Cavallo sono sicuri di sé, intraprendenti, ricchi di energia e impetuosi, anche se la loro tenacia a volte può trasformarsi in cieca ostinazione. Il Cavallo, mentalmente svelto e agile, è molto intuitivo e riesce a valutare astutamente le situazioni e a reagire in fretta, prendendo decisioni risolutive sul momento. Egocentrico per natura, ha un carattere allegro ed estroverso che lo rende simpatico e accattivante ma spesso è smemorato e distratto.

Il Cavallo ha relazioni eccellenti con la Tigre mentre non è in buona armonia con Serpente e Coniglio.

Alcuni personaggi famosi nati sotto il segno del Cavallo: Neil Armstrong, Barbra Streisand, Paul McCartney, Rembrandt, Theodore Roosevelt, Leonard Bernstein, Nikita Kruscev, Roberto Rossellini.

Gli anni del Cavallo dal 1900 in poi sono stati i seguenti:

    Theodore Roosevelt, nato il 27 ottobre 1858, 26° Presidente degli Stati Uniti. (foto Library of Congress)
  • dal 25 gennaio 1906 al 12 febbraio 1907
  • dal 11 febbraio 1918 al 31 gennaio 1919
  • dal 30 gennaio 1930 al 16 febbraio 1931
  • dal 15 febbraio 1942 al 4 febbraio 1943
  • dal 3 febbraio 1954 al 23 gennaio 1955
  • dal 21 gennaio 1966 al 8 febbraio 1967
  • dal 7 febbraio 1978 al 27 gennaio 1979
  • dal 27 gennaio 1990 al 14 febbraio 1991
  • dal 12 febbraio 2002 al 31 gennaio 2003
  • dal 31 gennaio 2014 al 18 febbraio 2015


Capra o Pecora (羊 Yang)

Interpretazione artistica del segno della Capra. (foto cheshire-angel.deviantart.com/art/Chinese-Zodiac) L’ottavo segno dello Zodiaco cinese è la Capra o Pecora (羊 ,Yang). Il nativo dell’anno della Pecora è virtuoso, sincero, quasi sempre mite, addirittura timido. Apprezzato per la sua bontà e per il suo spirito compassionevole, sa perdonare facilmente ed è comprensivo nei confronti dei difetti altrui. Ama i bambini e gli animali, è molto vicino alla natura e legatissimo alla famiglia. Un nato nel segno della Pecora di solito fa un buon matrimonio, ed è amato non soltanto dal coniuge ma anche dai parenti acquisiti. L’atteggiamento esteriore delle persone nate nell’anno della Pecora, modesto e tranquillo, cela una grande fermezza interiore, che emerge in situazioni di pericolo o minaccia, anche se questi nativi detestano affrontare discussioni e conflitti. Secondo l’astrologia cinese la fortuna arride alla Pecora perché ha buon cuore e un’indole pura.

La Capra ha relazioni buone con gli altri segni, tranne che con Tigre, Topo e Cane.

Alcuni personaggi famosi nati sotto il segno della Pecora: Andy Warhol, Rodolfo Valentino, Catherine Deneuve, Michelangelo, Laurence Oliver, Muhammad Ali, Miguel de Cervantes.

Gli anni della Capra dal 1900 in poi sono stati i seguenti:

  • Sir Laurence Kerr Olivier, nato il 22 maggio 1907. (foto Samuel Goldwyn Pictures) dal 13 febbraio 1907 al 1 febbraio 1908
  • dal 1° febbraio 1919 al 19 febbraio 1920
  • dal 17 febbraio 1931 al 5 febbraio 1932
  • dal 5 febbraio 1943 al 24 gennaio 1944
  • dal 24 gennaio 1955 al 11 febbraio 1956
  • dal 9 febbraio 1967 al 29 gennaio 1968
  • dal 28 gennaio 1979 al 15 febbraio 1980
  • dal 15 febbraio 1991 al 3 febbraio 1992
  • dal 1° febbraio 2003 al 21 gennaio 2004
  • dal 19 febbraio 2015 al 7 febbraio 2016

 

Scimmia (Hou)

Interpretazione artistica del segno della Scimmia.(foto cheshire-angel.deviantart.com/art/Chinese-Zodiac) Il nono segno dello Zodiaco cinese è la Scimmia (猴, Hou). Chi è nato nell’anno della Scimmia è una persona piuttosto singolare, scaltra e stravagante. Dotati d’ingegno brillante, questi nativi sono inventori, disegnatori e geniali creativi. Sono costantemente alla ricerca di azione e odiano la monotonia. Amano viaggiare, spendere, vestirsi in modo eccentrico; a volte proprio per i loro modi bizzarri non vengono presi sul serio. La persona nata sotto il segno cinese della Scimmia è incredibilmente ambiziosa, ricca d’inventiva e d’intelligenza flessibile. Si possono affidare ai nati nel segno della Scimmia moltissimi tipi di lavoro, soprattutto quelli che richiedono idee nuove, originali e vincenti. Nonostante normalmente anteponga il lavoro alla famiglia, se il nativo della Scimmia si sposa e ha dei bambini può abbandonare tutte le sue pretese professionali per crescere ed educare i figli./span>

La Scimmia ha relazioni eccellenti con Drago, Cavallo, Cane mentre non è in buona armonia con Bue, Tigre e Gallo.

Alcuni personaggi famosi nati sotto il segno della Scimmia: Federico Fellini, Walter Matthau, Leonardo da Vinci, Charles Dickens, Mick Jagger, Paul Gauguin, Joan Crawford, Bette Davis.

Gli anni della Scimmia dal 1900 in poi sono stati i seguenti:

    Il regista riminese Federico Fellini, nato il 20 gennaio 1920. (foto Walter Albertin/New York World Telegram/Library of Congress)
  • dal 2 febbraio 1908 al 21 gennaio 1909
  • dal 20 febbraio 1920 al 7 febbraio 1921
  • dal 6 febbraio 1932 al 25 gennaio 1933
  • dal 25 gennaio 1944 al 12 febbraio 1945
  • dal 12 febbraio 1956 al 30 gennaio 1957
  • dal 30 gennaio 1968 al 16 febbraio 1969
  • dal 16 febbraio 1980 al 4 febbraio 1981
  • dal 4 febbraio 1992 al 22 gennaio 1993
  • dal 22 gennaio 2004 al 8 febbraio 2005
  • dal 8 febbraio 2016 al 27 gennaio 2017

Clicca qui per andare alla seconda pagina dell'articolo



 

Studio Placidi