Studio Placidi
A TAvola con lo Chef

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle



 

 

 

 

 

 

 

CALENDARIO MAGGIO 2015


  • Il catalogo della mostra Paul Gauguin. Basilea, fino al 28 giugno:
    Mostra dedicata a Paul Gauguin: non solo dipinti, ma anche sculture e ceramiche. Presenti circa 50 capolavori provenienti da tutto il mondo.
    www.fondationbeyeler.ch


  • Berlino, Konzerthaus, 10 maggio:
    In programma la Maratona Mozart: un'intera giornata dedicata alle musiche del genio di Salisburgo. A inaugurarla alle ore 11 una Mozart Matinée (sul podio Ivàn Fischer), a chiuderla un concerto di musica da camera (alle ore 20).
    www.konzerthaus.de

  • Omaggio a Ingrid Bergman nel manifesto ufficiale del Festival di Cannes.
  • Cannes, dal 13 al 24 maggio:
    Torna il Festival del Cinema di Cannes, che oltre ai film in concorso propone una sezione dedicata ai Classici, con proiezioni sulla spiaggia della Croisette.
    www.festival-cannes.fr


  • Dublino, National Concert Hall, dal 23 al 26 maggio:
    Decima edizione del Dublin Piano International Competition: in concorso giovani pianisti provenienti da varie parti del mondo.
    www.nch.ie

  • Gabriele Lavia in scena a Firenze come interprete e regista del dramma Vita di Galileo. (foto Fondazione Teatro La Pergola)
  • Firenze, Teatro della Pergola, dal 14 al 20 maggio:
    Prima e repliche del dramma "Vita di Galileo" di B. Brecht, con Gabriele Lavia nel doppio ruolo di attore protagonista e regista.
    www.fondazioneteatrodellapergola.it


  • Francoforte, Städel Museum, fino al 21 giugno:
    Mostra "Monet e la nascita dell'Impressionismo", che a partire da Le Déjeuner di Monet, opera chiave del primo impressionismo, e dai primi lavori di Renoir, Manet, Degas, Sisley e Cézanne, si concentra sul periodo 1860-1880, ospitando circa 100 capolavori.
    www.staedelmuseum.de


  • Degas, Scena in spiaggia – 1869-1870. (foto London Natinal Gallery) Londra, National Gallery, fino al 31 maggio:
    Mostra "Inventare l'Impressionismo", un omaggio al mercante d'arte Paul Durand Ruel e al suo ruolo fondamentale nel promuovere gli impressionisti. Esposti circa 70 capolavori.
    www.nationalgallery.org.uk


  • Londra, Old Vic Theatre, fino al 22 agosto:
    Proseguono le repliche del musical "High Society", con musiche di Cole Porter. La regia è firmata da Theo Jamieson.
    www.visitlondon.com


  • Milano, Bou-Tek, dal 22 al 24 maggio:
    Torna l'evento "Be Nordic", organizzato dalle quattro organizzazioni ufficiali turistiche dei Paesi Nordici - VisitDenmark, Visit Finland, Innovation Norway e VisitSweden - e inteso come occasione per vivere in prima persona l'esperienza dello stile di vita nordico in tutte le sue declinazioni: design, gastronomia, musica, letteratura, ambiente e sostenibilità. Previsti laboratori dedicati a food, fotografia, design e letteratura.
    www.benordic.it

  • Leonardo da Vinci, Studio per la testa di Leda – 1505-1506 circa. (foto Palazzo Reale Milano)
  • Milano, Palazzo Reale, fino al 19 luglio:
    Mostra "Leonardo da Vinci 1452-1519", che si propone come la più grande esposizione su Leonardo mai ideata in Italia: un nucleo di capolavori straordinario tra disegni, dipinti e codici.
    www.comune.milano.it/palazzoreale


  • Milano, Piccolo Teatro Studio Melato, dal 6 maggio al 7 giugno:
    Prima e repliche della commedia "Arlecchino servitore di due padroni" di C. Goldoni nella storica regia di Giorgio Strehler. In scena, da protagonista, Ferruccio Soleri.
    www.piccoloteatro.org


  • Giorgio Kienerk, Per strada. (foto Museo Civico-Pinacoteca Crociani) Montepulciano (Siena), Museo Civico-Pinacoteca Crociani e Fortezza, fino al 1 novembre:
    Mostra "Dalla ‘macchia’ al Decadentismo - dipinti privati nelle Terre del Poliziano". Presenti più di 100 opere, dai più importanti Macchiaioli fino ad autori del Novecento, e vari generi di pittura: paesaggio, ritratto, vita dei campi, veduta urbana, vita contemporanea.
    www.macchaioli-montepulciano.it


  • Napoli, Teatro Mercadante, dal 5 al 10 maggio:
    Prima e repliche dello spettacolo "Le Sorelle Macaluso", con testo e regia di Emma Dante. Allo spettacolo è abbinata la mostra fotografica di Carmine Maringola "Città in movimento Napoli | Moving Cities Naples".
    www.teatrostabilenapoli.it


  • Palermo, Palazzo Reale, fino al 21 giugno:
    Mostra dedicata a Fernando Botero e alla sua Via Crucis, una serie di 27 dipinti ad olio e 34 disegni.
    www.federicosecondo.org

  • L'omaggio del chitarrista Antonio Rey a Paco de Lucia nella Fiesta Flamenca. (foto Philharmonie Paris)
  • Parigi, Philharmonie, dal 21 al 24 maggio:
    Weekend musicale dedicato a Paco de Lucia, straordinario interprete del flamenco. A rendergli omaggio diversi concerti, tra cui una Fiesta flamenca.
    www.philharmoniedeparis.fr


  • Parigi, Pinacothèque, fino al 21 giugno:
    Mostra "Al tempo di Klimt", che accoglie 180 opere per presentare il lavoro dell’artista, lo sviluppo della sua tecnica e dell’arte viennese di fine Ottocento.
    www.pinacotheque.com


  • Passariano (Udine), Villa Manin, fino al 28 giugno:
    Due mostre dedicate all'avanguardia russa: i capolavori della Collezione Costakis (provenienti da Salonicco) e le fotografie di Alexsandr Rodčenko.
    www.villamanin.it

  • Giovanni Boldini, La Fontana del Nettuno – 1910. (foto Fondazione Carisbo Bologna/Museo d'Arte della Città di Ravenna)
  • Ravenna, Museo d'Arte della Città di Ravenna, fino al 14 giugno:
    Mostra "Il Bel Paese", una grande rassegna di opere che illustrano l'Italia dall'epoca risorgimentale fino alla prima guerra mondiale.
    www.mar.ra.it


  • Roma, Auditorium Parco della Musica, dal 16 al 19 maggio:
    Concerto dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Christoph Eschenbach. Musiche di Mozart e Shostakovich.
    www.santacecilia.it

  • Enrico Guarneri ne La scuola delle mogli in scena a Roma. (foto Teatro Quirino)
  • Roma, Teatro Quirino, dal 5 al 17 maggio:
    Prima e repliche della commedia "La scuola delle mogli" di Molière, con Enrico Guarneri nei panni del protagonista. Regia di Guglielmo Ferro.
    www.teatroquirino.it


  • Torino, Teatro Carignano, dal 19 al 31 maggio:
    Prima e repliche della commedia "La dodicesima notte" di W. Shakespeare, con Carlo Cecchi nel doppio ruolo di attore protagonista e regista. Nicola Piovani firma le musiche di scena.
    www.teatrostabiletorino.it

  • George Grosz, Scene di strada – 1925. (foto Thyssen Bornemisza Museum/Museo Correr)
  • Venezia, Museo Correr, fino al 30 agosto:
    Mostra "Nuova Oggettività. Arte in Germania al tempo della Repubblica di Weimar 1919-1933", dedicata alla tendenza che animò lo scenario artistico tedesco tra la fine della prima guerra mondiale e l’ascesa del nazismo. Esposte circa 140 opere tra dipinti, fotografie, incisioni e disegni.
    correr.visitmuve.it


  • Venezia, Palazzo Ducale, fino al 5 luglio:
    Mostra "Henri Rousseau. Il candore arcaico", che accoglie nell'Appartamento del Doge oltre 100 opere provenienti dalle più importanti istituzioni internazionali (40 capolavori dell’artista e 60 opere di confronto).
    palazzoducale.visitmuve.it


  • Vienna, Musikverein, 20 e 21 maggio:
    Tournée della Staatskapelle di Dresda, diretta da Christian Thielemann. Musiche di vari autori.
    www.musikverein.at


  • Vienna, Stadtpark, dall'8 al 10 maggio:
    Uno stand al Festival del Gusto allo Stadtpark di Vienna. (foto Genuss Festival Wien) Il parco più antico di Vienna ospita il Festival del Gusto: lumache vignaiole e vino viennese, olio di papavero del Waldviertel, miele della Carinzia, zafferano della Wachau, formaggio aromatico del Vorarlberg, il tutto proposto dai migliori produttori di alimenti austriaci. Oltre a circa 180 espositori partecipano rinomati chef che servono le specialità regionali nel tendone Gourmet.
    www.genuss-festival.at