Tweet
A TAvola con lo Chef

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


 

Cronistoria per immagini di un percorso
tra Le Haut de Cagnes e Porto Vecchio

a cura della Redazione di Travel Carnet
Foto di Eugenia Sciorilli

 

Cagnes-sur-Mer (Costa Azzurra), un venerdì di inizio settembre - Se il luogo ha convinto un artista come Pierre-Auguste Renoir a sceglierlo per viverci fino alla fine dei suoi giorni, una ragione c'è. Il genius loci non s'improvvisa.

Le Haut de Cagnes, la piazzetta alberata dove si affaccia il Castello Grimaldi. (foto Eugenia Sciorilli) La piazza principale. (foto Eugenia Sciorilli) Atmosfere di altri tempi. (foto Eugenia Sciorilli) Cascate di edera su uno dei pittoreschi vicoli medievali. (foto Eugenia Sciorilli)

Case dalle tinte pastello e antico lampione. (foto Eugenia Sciorilli) L'elegante ingresso dell'Hotel & Restaurant Chateau Le Cagnard. (foto Eugenia Sciorilli) Uno splendido angolo della terrazza dell'Hotel & Restaurant Chateau Le Cagnard. (foto Eugenia Sciorilli) Il panorama spettacolare della Costa Azzurra dalla terrazza dell'Hotel & Restaurant Chateau Le Cagnard. (foto Eugenia Sciorilli) La suggestiva insegna del Licorne nel centro storico. (foto Eugenia Sciorilli)

Il tesoro quasi segreto di questa località a pochi chilometri da Nizza è Le Haut de Cagnes, il borgo medievale che domina l'intero territorio da un'altura e che è una vera e propria meraviglia tra storia e natura. Lo si può raggiungere con la navetta gratuita 44, che viene messa a disposizione dei turisti ogni quarto d'ora. Il supremo incanto di Le Haut de Cagnes è difficilmente descrivibile... Faremo del nostro meglio proponendovi una selezione di foto e sperando che le immagini catturate da una macchina fotografica riescano a trasmettere, anche se solo in parte, l'atmosfera di pura magia, di intimo appagamento sensoriale che regalano certi scorci...

Aeroporto di Nizza, pomeriggio di venerdì - Il velivolo di Air Corsica è in pista, in neppure un'ora attraversa il mare e gran parte della Corsica per poi atterrare all'aeroporto di Figari. Lasciando lo scalo in automobile, il tempo impiegato per raggiungere Porto Vecchio è di circa mezz'ora.

Le coste della Sardegna viste dai tetti di Porto Vecchio. (foto Eugenia Sciorilli) La torre campanaria della Basilica. (foto Eugenia Sciorilli) Una delle piazze più belle della città con la tradizionale giostra. (foto Eugenia Sciorilli) Folta edera tra i vicoli. (foto Eugenia Sciorilli)

Rivendita di frutta in un viale del centro città. (foto Eugenia Sciorilli) Un angolo suggestivo del centro storico. (foto Eugenia Sciorilli) L'insegna del negozio di specialità corse U Tavonu. (foto Eugenia Sciorilli) L'interno del negozio U Tavonu. (foto Eugenia Sciorilli)

Il bistrot Les Beaux Arts in attesa dell'happy hour. (foto Eugenia Sciorilli) Uno scorcio del giardino dell'Hotel Le Roc e Fiori. (foto Eugenia Sciorilli) L'accogliente hall dell'Hotel Le Roc e Fiori. (foto Eugenia Sciorilli)

Porto Vecchio (Sud della Corsica), sabato mattina - Astuti i genovesi, a fondare in epoca rinascimentale un gioiello architettonico come Porto Vecchio, circondato da spiagge meravigliose e da ampi tratti di natura rigogliosa, ancor oggi intatta e quasi superba nella sua bellezza. I vicoli ombreggiati di questa suggestiva località della Corsica meridionale si alternano ai pini e alla macchia mediterranea, i caffè concedono una pausa allo shopping che negozi accoglienti offrono fino a mezzanotte (nella stagione estiva), mentre l'orizzonte è dominato dal blu intenso delle acque del Mediterraneo. Aromi di rosmarino e lavanda, il panorama di una baia spettacolare, una ricetta a chilometro zero accompagnata da un calice di vin rosé e da un bicchierino di mirto... È fatta di queste cose le bonheur, la felicità.

Per la notte... - Qualora si volesse pernottare, diamo due suggerimenti:

a Le Haut de Cagnes un ottimo indirizzo è l'Hotel & Restaurant Chateau Le Cagnard, recentemente entrato a far parte del marchio Small Luxury Hotels of the World. In una posizione invidiabile, dagli arredi raffinati e con uno staff particolarmente cordiale, ma soprattutto con una vista impagabile di bosco e mare da alcune camere e dalla terrazza del ristorante, questo hotel si rivela un'ottima scelta anche per ciò che riguarda il rapporto qualità-prezzo, soprattutto se si evita l'alta stagione.
(www.lecagnard.com)

Stessa appagante atmosfera e stessa cordialità nell'accoglienza a Porto Vecchio, varcando l'ingresso della tenuta che ospita l'Hotel Le Roc e Fiori. Immerso in un giardino rigoglioso, con camere e suite sparse tra i viali, l'hotel - che aderisce alla catena alberghiera Chateaux et Hotels Collection - offre interni che non hanno nulla da invidiare alle eleganti dimore di campagna della Belle Époque. A disposizione degli ospiti anche un ristorante, che propone piatti tipici della Corsica.
(www.rocefiori.com)
www.cagnes.tourisme.com/it/
www.ot-portovecchio.com
it.rendezvousenfrance.com