| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |





clicca sulle miniature
per ingrandirle

La nuova stagione concertistica a cura del Metropolitan Museum di New York

Una suggestiva atmosfera per spartiti di grandi autori

di Inge E. Blumenthal

 

Musica per intenditori, in una cornice unica ed indimenticabile: così può essere definita la stagione 2015-2016 dei concerti che il Metropolitan Museum of Art di New York promuove da oltre 50 anni nei Cloisters. La superba acustica dei Cloisters - risalenti al 12simo secolo e ispirati all'abbazia medievale di Fuentidueña, presso Segovia - fa da suprema garanzia a ogni esecuzione. Per la nuova stagione, sono attesi interpreti di grande livello sia dagli Stati Uniti che dall'estero.

Veduta esterna dei Cloisters. (foto Metropolitan Museum) Particolare del Cuxa Cloister. (foto Metropolitan Museum) Un angolo del Fort Tryon Park. (foto Fort Tryon Parl Trust)

Questo è l'elenco completo della stagione musicale:

L'Ensemble vocale degli Amarcord. (foto Amarcord)

15 Novembre
In programma: Orlande de Lassus—Requiem (Missa pro defunctis à 5)
Interpreti: Ensemble vocale Amarcord (Germania)


Gli strumentisti britannici The Binchois Consort. (foto Binchois)

21 Novembre
In programma: Henry V and Lancaster
interpreti: Ensemble strumentale The Binchois Consort (Gran Bretagna)


The Christmas Story interpretato dai Waverly Consort. (foto Metropolitan Museum)
12 e 13 Dicembre
In programma: The Christmas Story
Interpreti: Ensemble strumentale The Waverly Consort (Stati Uniti)


La performance dell'Ensemble Lionheart. (foto Metropolitan Museum)
20 Dicembre
In programma: Veni Emmanuel - Chant and Polyphony for Advent and Christmas
Interpreti: Ensemble vocale Lionheart (Stati Uniti)



21 Febbraio
In programma: Musical Games, Puzzles, and Riddles of the Renaissance
Interpreti: Ensemble vocale Pomerium (Stati Uniti)
Questo concerto è abbinato alla mostra "The World in Play: Luxury Cards, 1430-1540", prevista dal 20 gennaio al 17 aprile 2016.


6 Marzo
Il trio statunitense Galileo's Daugthers and The Cat's Paw. (foto Metropolitan Museum) In programma: CARMINA! Vocal and Instrumental Song at the Dawn of the Renaissance
Interpreti: Ensemble vocale "Galileo's Daughters and The Cat's Paw" (Stati Uniti)
Questo concerto è abbinato alla mostra "The World in Play: Luxury Cards, 1430-1540", prevista dal 20 gennaio al 17 aprile 2016.


Le prove del gruppo vocale Pomerium. (foto Pomerium)
19 Marzo
In programma: Passion and Resurrection Motets of the Renaissance
Interpreti: Ensemble vocale Pomerium (Stati Uniti)



26 Marzo
In programma: Klang - di Karlheinz Stockhausen
Prima assoluta negli Stati Uniti - unico concerto a ingresso gratuito se in possesso di un biglietto di accesso al Metropolitan Museum.

I componenti del Baltimore Consort. (foto Baltcons)
17 Aprile
In programma: The Food of Love: Songs, Dances, and Fancies for Shakespeare
Interpreti: Ensemble strumentale The Baltimore Consort (Stati Uniti)



Da sapere - Il museo e i giardini dei Cloisters (la sezione del Metropolitan Museum of Art di New York dedicata all'arte e all'architettura dell'Europa medievale) si trovano nel Fort Tyron Park (parte settentrionale di Manhattan) con una spettacolare vista panoramica sul fiume Hudson. La collezione permanente include sculture, manoscritti, oggetti in metallo e vetrate risalenti al Medio Evo.

Re Clodoveo, Burgundia – XIII secolo. (foto Metropolitam Museum) La Presentazione al Tempio, vetrata di arte austriaca del XIV secolo. (foto Metropolitan Museum) Una pagina del manoscritto miniato Le Belles Heures de Jean de France, Duc de Berry - XV secolo. (foto Metropolitan Museum) Carta da gioco, Olanda meridionale – XV secolo. (foto Metropolitan Museum)

I biglietti acquistati per i concerti della stagione musicale (prezzo tra i 40 e i 45 dollari) garantiscono l'accesso al museo (il cui biglietto costa 25 dollari) nella stessa giornata del concerto scelto. I posti non sono numerati. Un comodo collegamento dal centro di Manhattan, per la precisione da Madison Avenue, è il bus M4 fino al capolinea (direzione: Fort Tryon Park—The Cloisters).

www.metmuseum.org/cloisters

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tweet
Studio Placidi
A Tavola con lo Chef