Tweet

 


 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


A TAvola con lo Chef


 

 

 

 

 

 

Un aspetto astrale che è sinonimo di armonia

dell’Astrologa Martina

Spesso nell’analisi di un tema natale, anche in qualcuno dei nostri articoli, si incontra il riferimento a un aspetto tra pianeti; per aspetto si intende una specifica relazione geometrica tra le posizioni di due o più pianeti nella carta astrale, e a seconda dei casi si può trattare di una congiunzione, un’opposizione, una quadratura, eccetera. Ciascuno di questi aspetti ha un diverso valore e un diverso effetto sugli influssi combinati dei pianeti coinvolti: in generale, opposizioni e quadrature hanno un carattere contrastante, mentre congiunzioni e sestili, in diversa misura, un carattere positivo e rafforzativo degli influssi.

Un aspetto particolarmente interessante, perché generalmente assai armonico e propizio, è il trigono, che si ha quando due pianeti si trovano posizionati con un angolo di approssimativamente 120° tra l’uno e l’altro. La caratteristica fondamentale del trigono, infatti, è che i due pianeti si trovano in segni che appartengono allo stesso elemento (entrambi cioè segni di Aria, Fuoco, Acqua o Terra) e questo fa sì che la loro azione risulti sinergica e cooperativa.

Il trigono tra Sole e Luna è un esempio particolarmente significativo di questa sinergia: i soggetti con questo aspetto nel tema natale sono coerenti, vitali, creativi e manifestano una grande accettazione e una solida stima di sé. Generalmente non hanno difficoltà a contattare i propri sentimenti, che riescono a esprimere con spontaneità ed efficacia. Essendo flessibili e ben integrati, riescono a far convivere il loro forte senso di identità con la capacità di adattarsi in maniera sintonica all’ambiente, grazie a un’equilibrata coesistenza di emotività e forza interiore.

Nel trigono Sole-Luna l’elemento dominante dei segni in cui i pianeti si trovano è appunto quello del segno natale, e chi nasce con questo aspetto nella carta astrale ne riceve un importante rafforzamento dei tratti dominanti della personalità, specie se l’elemento in questione è in relazione stretta con l’uno o l’altro degli astri luminosi, come avviene se Sole e Luna si trovano in segni di Fuoco o di Acqua.

Due dame nella sfera del cosmo con Sole, Luna e Stelle, pagina miniata da The Book of the Queen di Christine de Pizan. (foto British Library) Personificazione del Sole in una miniatura tratta dal Codice Schurstab. (foto Zurich Zentralbibliothek) Personificazione della Luna in una miniatura tratta dal Codice Schurstab. (foto Zurich Zentralbibliothek) Opposizione astrale di Sole in Cancro e Luna in Capricorno, miniatura XIV secolo. (foto British Library)

Infatti, se i due luminari si trovano entrambi in segni di Fuoco, e in special modo se la Luna è in Ariete, sede di esaltazione del Sole, prevale e diventa particolarmente accentuato l’influsso del Sole, dando luogo a una personalità sicura di sé, tenace e carismatica. Viceversa, se entrambi gli astri si trovano in segni di Acqua, e in particolare se il Sole risiede in Pesci, segno di esaltazione della Luna, risultano considerevolmente rafforzate le caratteristiche “lunari” di questi segni, l’introspezione e l’inclinazione all’emotività.

La sinergia derivante dal trigono Sole-Luna in questi casi può anzi risultare persino eccessiva, in quanto consolida e conferma le inclinazioni e le certezze della persona, rischiando di renderla meno flessibile, senza però raggiungere l’eccesso di unilateralità che può accompagnare una congiunzione. Meno accentuato è l’effetto del trigono quando Sole e Luna sono in segni di Aria o Terra, che non esaltano eccessivamente l’influsso di nessuno dei due astri e consentono agli altri aspetti dei pianeti di contribuire a equilibrare le caratteristiche della persona.

Sole e Luna rappresentano il principio paterno e materno, e quindi una loro collocazione così coordinata sta in genere a indicare sia un rapporto stretto e solido tra i genitori nella famiglia d’origine, sia l’inclinazione ad attribuire molta importanza a costituire una famiglia propria. La fiducia nelle relazioni familiari spesso accompagnerà la persona in tutta la sua vita, e costituirà un patrimonio di sicurezza che lo faciliterà anche nelle relazioni con gli altri. Il trigono tra i due astri principali inoltre è in generale favorevole all’armonia e garantisce quindi una buona costituzione, un bell’aspetto e una buona salute.

Tra i personaggi il cui tema natale presenta un trigono tra Sole e Luna ci sono, ad esempio, l’attore inglese Colin Firth (con Sole in Vergine e Luna in Toro), la show-woman statunitense Liza Minnelli (con Sole in Pesci e Luna in Cancro), il tennista tedesco Boris Becker (con Sole in Scorpione e Luna in Cancro), il poeta irlandese William Yeats (con Sole in Gemelli e Luna in Acquario).

La frizzante show-woman Liza Minnelli, Sole in Pesci e Luna in Cancro. (foto sito ufficiale officiallizaminnelli.com) Il campione di tennis Boris Becker, Sole in Scorpione e Luna in Cancro. (foto ATP World Tour) Grace Kelly, Sole e Ascendente in Scorpione e Luna in Pesci. (foto Warner Home Video – film Alta società)

Andy Warhol, Sole e Ascendente in Leone e Luna in Ariete. (foto cultured.com) Sherley Mac Laine, Sole in Toro e Luna e Ascendente in Vergine. (foto Lifetime Entertainment – film Coco Chanel) Louis Armstrong, Sole in Leone e Luna e Ascendente in Ariete. (foto Library of Congress)

Molti tra essi, poi, presentano nel trigono anche la presenza dell’Ascendente, come Grace Kelly (con Sole in Scorpione e Luna in Pesci, e in aggiunta Ascendente in Scorpione), l’artista Andy Warhol (con Sole in Leone e Luna in Ariete, che assieme all’ascendente in Leone compongono una combinazione di grandissima forza), il cantante Johnny Cash (con Sole e Ascendente in Pesci e Luna in Scorpione), l’attrice Shirley Mac Laine (con Sole in Toro, Luna e Ascendente in Vergine), il jazzista Louis Armstrong (con Sole in Leone, e Luna e Ascendente in Ariete). Da questi esempi possiamo constatare la frequenza con cui combinazioni così particolari di aspetti tra Sole, Luna e Ascendente diano luogo a personalità notevoli e ammirate, che siano creativi e carismatici come Warhol, o sensuali e affascinanti come Grace Kelly.

 

 





 

Studio Placidi