Tweet

 

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

   

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

 

Più esattamente, tre masi: nei pressi di Bolzano, Bressanone e Vipiteno

di Tony E. Martini

 

Due anni fa vi abbiamo presentato il marchio di ospitalità Gallo Rosso, che riunisce dal 1999 una selezione di masi in Alto Adige e si rivolge agli appassionati delle vacanze a stretto contatto con la natura e con il mondo contadino. Questa volta ne abbiamo scelti tre, che sono accomunati da un tratto distintivo: la stretta vicinanza con un centro urbano – Bolzano, Bressanone, Vipiteno – la cui bellezza si amalgama con le magiche atmosfere del paesaggio circostante.

 

Bolzano, capoluogo altoatesino, è una città edificata nel Medioevo e che si è trasformata in una rinomata località turistica nel 19simo secolo. Il centro storico è splendido grazie ai suoi portici e agli scorci particolarmente suggestivi, ma anche gli altri quattro quartieri di cui è composta rivelano delle peculiarità molto interessanti. Inoltre, Bolzano è anche nota per i suoi numerosi eventi culturali, per i suoi monumenti e per le fiere tradizionali. Da non perdere l’occasione di vedere, presso il Museo archeologico, la mummia di Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio, perfettamente conservatosi dalla preistoria ad oggi.

Vicolo della Pesa nel centro sorico. (foto Comune di Bolzano) Il chiostro della Chiesa dei Domenicani. (foto Comune di Bolzano)

L'interno della struttura principale del maso Ronacherhof a Collalbo. (foto Ronacherhof) La camera da letto dell'appartamento Ringelblume al maso Ronacherhof. (foto Ronacherhof) La cucina dell'appartamento Ringelblume. (foto Ronacherhof)

La camera dei bambini dell'appartamento Kamille. (foto Ronacherhof) L'angolo pranzo dell'appartamento Kamille. (foto Ronacherhof)

Un maso dove poter alloggiare per visitare comodamente Bolzano è il Ronacherhof a Collalbo, un maso storico che risale al XII secolo, con meravigliosi soffitti a volta nella struttura principale e due appartamenti moderni dotati di ogni confort. Di ritorno dalla visita alla città, gli ospiti possono rilassarsi con una saporita merenda preparata dai contadini a base di speck, vino e formaggio e dedicarsi anche alla lavorazione del feltro, alla preparazione del pane oppure al completo relax.

http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-altoadige/

maso/ronacherhof-renon+3183.html

 

Bressanone è la stupenda città vescovile che per la sua particolarità attrae sempre molti turisti dall’Italia e dall’estero. Circondata da frutteti e vigneti, questo piccolo gioiello urbano che sorge al centro della Valle Isarco offre ai visitatori la possibilità di passeggiare nelle storiche ed eleganti vie porticate della città, per fare shopping o curiosare, per visitare il grandioso Duomo o per assistere a qualcuno dei numerosi eventi culturali e folcloristici organizzati nel corso dell’anno.

La cattedrale barocca di Bressanone dedicata a S. Maria Assunta. (foto Comune di Bressanone) L'Abbazia dei Canonici Agostiniani di Novacella. (foto Comune di Bressanone) Il maso Ergartehof nella frazione di Gereuth. (foto Ergarterhof)

Il buffet della prima colazione dell'Ergarterhof. (foto Ergarterhof) Il grande fienile annesso al maso. (foto Ergarterhof)

A soli sette chilometri dal centro di Bressanone c’è il maso Egarterhof, nella frazione di Gereuth, a 1130m di altitudine. Il maso dispone di un delizioso appartamento per 2/4 persone e di tre camere elegantemente arredate con legno massiccio. La famiglia Reifer vizia i propri ospiti con i prodotti del maso, come lo speck, il latte, le uova e gli ortaggi freschissimi. Inoltre, la contadina Katharina è specializzata in marmellate, dolci, succhi e liquori fatti in casa.

http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-altoadige/

maso/egarterhof-san-candido+3304.html

 


Anche Vipiteno è una città che offre una vasta gamma di opportunità: la sua accogliente atmosfera medievale si sposa con l’attrattiva di una località moderna, con forti richiami a contesti mitteleuropei. A Vipiteno si può alternare lo shopping a piacevoli escursioni in montagna, soprattutto nei mesi estivi, o a giornate di sci in inverno nei vicini comprensori del Monte Cavallo e Ladurno. Numerosi anche gli eventi culturali e le feste tradizionali, anche nei dintorni della città, nelle località di Tunes e Ceves.

La Sala del Consiglio in stile gotico del Municipio di Vipiteno. (APT Vipiteno) Una sala del Museo Civico e Multscher ospitato nell'antico ospizio dell'Ordine Teutonico. (foto APT Vipiteno) Il dehor del maso Wolfenhof Welness negli immediati dintorni di Vipiteno. (foto Wolfenhof)

La stanza per i bagni di fieno. (foto Wolfenhof) La sala colazione dell'agriturismo Wolfenhof. (foto Wolfenhof)

Dal maso Wolfenhof in 10 minuti di macchina si raggiunge Vipiteno. Il maso è situato in una posizione idilliaca, circondato da boschi e prati, con una magnifica vista panoramica sui monti circostanti. Inoltre, dopo una giornata intensa il Wolfenhof, essendo un agriturismo wellness, mette a disposizione dei propri ospiti una meravigliosa zona relax in cui rilassarsi con sauna di legno, bagni di fieno, massaggi e idromassaggio.

http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-altoadige/

maso/wolfenhof-brennero+4162.html


Da sapere – Il marchio Gallo Rosso presenta una classificazione dei masi che offrono alloggio in Alto Adige che è organizzata in fiori, da 1 a 5; più alto è il numero dei fiori, più numerosi sono i criteri soddisfatti dalla struttura. Inoltre, viene promossa l’attività di oltre 100 masi che si dedicano alla ristorazione contadina (Masi con Gusto), all’artigianato autentico (Artigianato contadino) e alla produzione di prodotti gastronomici genuini (Sapori del maso). Sin dalle origini, lo scopo principale di Gallo Rosso è sostenere i contadini dei masi nello sviluppo di attività da affiancare all’agricoltura.

www.gallorosso.it


 

 

 

 

 

 

 

Studio Placidi

<