Tweet
Studio Placidi

 

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

 

 

Un’eccellenza alimentare italiana in sei ricette

 

a cura della Redazione di Travel Carnet

Il Grana Padano, prodotto a denominazione di origine protetta. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) La fase di marchiatura delle forme. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) Stoccaggio delle forme per la stagionatura. (foto Consorzio Tutela Grana Padano)

Il Grana Padano è una delle eccellenze gastronomiche italiane più conosciute e apprezzate nel mondo, che si è sviluppata nel corso dei secoli nel territorio del Val Padana. È un prodotto con denominazione di origine protetta (DOP) e a tutela della sua qualità è attivo il Consorzio Tutela Grana Padano, che coinvolge produttori di cinque regioni: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Piemonte. Quella del Grana Padano è una storia millenaria, il cui sapore inimitabile arricchisce senza ombra di dubbio qualsiasi momento conviviale. Vi proponiamo un menù completo, dall’antipasto al dessert.

 

Frittelle di Grana Padano,
insalata di finocchi e rucola al pompelmo rosa

Ingredienti
  • Frittelle di Grana, insalata di finocchi e rucola al pompelmo rosa. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) 400 gr di finocchi
  • 80 gr di rucola
  • 1 pompelmo rosa
  • 1 uovo
  • 40 gr di farina integrale
  • 1 dl di latte
  • 140 gr di Grana Padano Oltre 16 mesi
  • 1 lt di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe


Preparazione:
Tagliare i finocchi finemente con la mandolina e metterli a bagno in acqua e ghiaccio. Pelare il pompelmo a vivo, conservare gli spicchi, spremere il restante ed emulsionare il suo succo con olio, sale e pepe. Per la pastella lavorare l'uovo con la farina e il latte. Tagliare il Grana Padano a cubetti, immergerli nella pastella, friggerli in abbondante olio extravergine ben caldo e scolarli su carta assorbente. Scolare i finocchi, disporli sui piatti di portata con la rucola, gli spicchi di pompelmo, condire con l'olio al pompelmo e completare con le frittelle di Grana Padano.

Livello difficoltà medio

 

Fusilli all’olio piccante,
briciole di pagnotta e Grana Padano


Ingredienti
  • Fusilli all'olio piccante con briciole di pane e Grana Padano. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) 320 g di fusilli
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Uno spicchio d’aglio
  • 60 g di pane rustico grattugiato grossolanamente
  • 60 g di Grana Padano DOP Riserva
  • Peperoncino
  • Sale


Preparazione
Rosolare in quattro cucchiai di olio extravergine uno spicchio d’aglio tritato; unire il peperoncino e il pane grattugiato. Continuare a cuocere per due o tre minuti. Togliere dal fuoco e completare con olio a crudo, un pizzico di peperoncino ed il Grana Padano grattugiato. Nel frattempo cuocere i fusilli al dente in abbondante acqua salata; scolarli mantenendoli molto umidi e condirli con il pane al formaggio appena preparato. Si possono unire acciuga, olive e capperi sminuzzati, polpa di pomodoro fresco a pezzetti.

Livello difficoltà basso

 

Risotto ai pomodorini arrostiti,
fave e Grana Padano


Ingredienti
  • Risotto con pomodorini, fave e Grana Padano. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) 280 gr di riso carnaroli
  • brodo vegetale
  • 70 gr di scalogno
  • 500 gr di pomodori datterini
  • 1 mazzetto di timo
  • 400 gr di fave fresche
  • 80 gr di Grana Padano Oltre 20 mesi
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe


Preparazione
Sbucciare lo scalogno, tagliarlo a julienne, disporlo in una piccola casseruola, coprirlo con l'olio, cuocere a fuoco basso, lasciare raffreddare, filtrare e conservare l'olio. Disporre i pomodorini su una placca, condirli con olio, sale, pepe e timo, cuocerli in forno a 230° per 10 minuti, frullarli e passarli al colino per eliminare le bucce e i semi. Tostare il riso con l'olio aromatizzato allo scalogno, coprire con il brodo, cuocere per 10 minuti, unire la salsa di pomodoro, salare, pepare, portare a cottura. Togliere dal fuoco e mantecare con olio e Grana Padano. Versare il risotto nei piatti di portata e completare con le fave sgusciate e con la scorza del limone grattugiato.

Livello difficoltà medio


Polpette di vitello e lenticchie al Grana Padano,
ananas croccante alla paprika


Ingredienti
  • Polpette di vitello e lenticchie al Grana con ananas croccante alla paprika. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) 300 gr di carne macinata di vitello
  • 100 gr di lenticchie
  • 1 foglia di alloro
  • 100 gr di Grana Padano entro 16 mesi
  • 1 rametto di salvia
  • 100 ml di latte
  • 120 gr di pane grattugiato
  • 200 gr di ananas
  • 10 gr di paprika
  • 10 ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe


Preparazione
Sbucciare l’ananas, tagliare a fette molto sottili, disporre su una placca, spolverizzare con la paprika e far essiccare in forno a 90°C per un’ora. Versare le lenticchie in una casseruola, precedentemente ammorbidite in acqua fredda per un’ora, coprire con acqua fredda, unire l’alloro e cuocere per 40 minuti e scolarle. Impastare la carne di vitello con le lenticchie, la salvia tritata e il Grana Padano tagliato a piccoli cubetti; formare le polpette, passarle nel latte e nel pane grattugiato. Cuocere le polpette in padella con poco olio, scolarle su carta assorbente e servire con l’ananas croccante.

Livello difficoltà medio

 

Involtini di sarde e peperoni al Grana Padano

Ingredienti Involtini di sarde con peperoni, acciughe e Grana. (foto Consorzio Tutela Grana Padano)

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 4 filetti di acciughe sott'olio
  • 20 gr di capperi dissalati
  • 80 gr di Grana Padano 12 mesi
  • 40 gr di pan carrè
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 arancia
  • 300 gr di sarde
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe


Preparazione 
Cuocere i peperoni in forno a 230°C per 10 minuti, lasciarli intiepidire, sbucciarli e privarli dei semi. Tagliare i peperoni in 4, adagiarvi le acciughe a pezzetti, i capperi, il Grana Padano a scaglie e arrotolare. Privare il pan carrè della crosta, frullarlo con il prezzemolo e la scorza dell'arancia. Pulire le sarde, spinarle, salarle, peparle, coprirle con il pane, arrotolarle e disporle in una placca alternandole ai peperoni. Cuocere in forno a 170°C per 10 minuti.

Livello difficoltà medio

 

Pancake integrale al Grana Padano,
agrumi e crema di banane


Ingredienti

  • Pancake al Grana con agrumi, scorzette e crema di banane. (foto Consorzio Tutela Grana Padano) 200 gr. di banane
  • 25 gr. di zucchero
  • ½ limone
  • 1 arancia
  • 1 pompelmo rosa
  • per i pancake:

  • 2 uova
  • 10 gr. di zucchero semolato
  • 125 gr. di farina integrale
  • 40 gr. di Grana Padano entro 16 mesi
  • 15 gr. di burro
  • 2 dl di latte
  • ½ bustina di lievito
  • 2 gr. di sale



Preparazione
Lavorare i tuorli con lo zucchero, il sale, la farina, il Grana Padano e il burro fuso, unire il lievito, il latte e gli albumi montati ma ancora cremosi. Versare un mestolino alla volta di composto in una piccola padella calda imburrata, lasciare dorare da entrambi i lati, disporre i pancake su un piatto e lasciare raffreddare. Sbucciare le banane e frullarle con lo zucchero e il succo del limone. Sbucciare a vivo gli agrumi, tagliare le scorzette a julienne e farle sbollentare in acqua bollente per 2 minuti. Servire i pancake con gli agrumi, le scorzette e la crema di banane.

Livello difficoltà medio

www.granapadano.it