Tweet

 



 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |


clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

La neve, i vigneti, il teatro

Arte, musica
e una festa romantica

Rendez-vous estivi
tra musica e natura

Una Francia per tutti i gusti

Storia, Arte, Cucina e Natura, un percorso a quattro tappe

Vienna, Rotterdam e Praga, tre città per viaggi a tema

Austria, variazioni su un tem

Dalla Grecia a Roma, e l'Irlanda

Eventi gourmet in Valtellina e Merano, Polonia a metà prezzo

Dalla Thailandia alla Val Gardena, e poi l'Olanda

Feste d'inverno

Archeologia, neve e terre artiche




 

 

 

Paesaggi dell'Ulster, nuovo museo in Veneto,
eccellenze gourmet a Melbourne

a cura della Redazione di Travel Carnet

 

UN'OASI NATURALE A SUD DI BELFAST

La Cattedrale di Down nell'omonima Contea. (foto www.ireland.com) La dimora settecentesca di Mount Stewart House. (foto www.ireland.com)

Ritrovamento della  Neolithic Log Boat. (foto www.ireland.com) Canottaggio sulle  sponde del Strangford Lough. (foto www.ireland.com) Paesaggio del Strangford Lough. (foto www.ireland.com)

A soli venti minuti da Belfast, in direzione sud-ovest, c’è un ampio fiordo marino che custodisce un'impressionante varietà di scenari naturali e testimonianze storiche legate alla presenza umana. Si tratta di Strangford Lough, nella Contea di Down, territorio nordirlandese caratterizzato da paesaggi acquatici ricchi di flora e fauna selvatica, suggestive colline e antiche abbazie. Strangford Lough, riconosciuto come “Area di straordinaria bellezza naturale” e “Sito di speciale interesse scientifico”, è una delle regioni d’Europa più ricche di biodiversità, con oltre duemila specie marine diffuse per oltre 150 chilometri quadrati.

Tra le principali attrazioni della zona, da non perdere la dimora settecentesca e i magnifici giardini di Mount Stewart House, che si estende su 365 ettari. Da ammirare anche, una volta giunti sulla Greyabbey Bay, l’incredibile spettacolo della Neolithic Log Boat, un’imbarcazione in legno di quercia lunga più di nove metri che si è conservata splendidamente per oltre cinquemila anni. Strangford Lough si trova nel cuore di una delle zone coltivabili più fertili dell'Isola di Smeraldo, perciò non sorprende che la cucina in questi luoghi sia di livello eccezionale, grazie a gamberi, ostriche ed eccellenti prodotti agricoli coltivati dalle fattorie locali. Tra le specialità gastronomiche, segnaliamo il burro di Abernethy mescolato a soffici patate farinose, il cremoso formaggio di capra di Leggygowan e la gustosa carne di cervo di Finnebrogue. 

www.ireland.com/it/



PALAZZO FULCIS È IL NUOVO MUSEO DI BELLUNO

Tiziano Vecellio, La Madonna Barbarigo dell'Ermitage. (foto mubel.comune.belluno.it) Pinacoteca-Giampiccoli. Bartolomeo Montagna, Madonna con il Bambino.  (foto mubel.comune.belluno.it) Tiziano Vecellio, Madonna con bambino e San Paolo. (foto mubel.comune.belluno.it) La sala con i dipinti. (foto mubel.comune.belluno.it)  Pianta prospettica di Domenico Pace del 1690. (foto mubel.comune.belluno.it)

Tremila metri quadrati di spazio espositivo distribuito su cinque piani e articolato in 24 stanze; stucchi e affreschi settecenteschi recuperati; un allestimento rispettoso ed emozionante: a Belluno torna a splendere Palazzo Fulcis, destinato a nuova sede della collezione d’arte del Museo Civico. Capolavori di Bartolomeo Montagna, Domenico Tintoretto, Matteo Cesa, Andrea Brustolon, Marco e Sabastiano Ricci, Ippolito Caffi, ma anche preziose collezioni di porcellane, rari bronzetti e una raccolta di disegni e incisioni di altissimo pregio hanno ora una nuova casa. Oltre 600 opere dal Medioevo al Novecento sono ospitate dal 27 gennaio 2017 nelle rinnovate e funzionali sale di Palazzo Fulcis, uno degli edifici più importanti del Settecento veneto.

Belluno si arricchisce così di un nuovo spazio museale, già di per sé un’opera d’arte, destinato a diventare il gioiello culturale delle Dolomiti. Per celebrare l’apertura di Palazzo Fulcis non poteva tuttavia mancare il grande Tiziano, nativo del Cadore; ed ecco allora l’omaggio alla città di un prestigioso museo internazionale. Direttamente dal Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo – per la prima volta in Italia, dopo oltre 160 anni – verrà esposta fino al 1 maggio prossimo la celebre “Madonna Barbarigo”, magnifico dipinto che venne conservato da Tiziano nella propria casa fino alla sua morte.

www.mubel.comune.belluno.it



THE WORLD'S 50 BEST RESTAURANTS APPRODANO A MELBOURNE

Melbourne, Melbourne Food and Wine Festival. (foto it.visitmelbourne.com) Premiazione dello chef Bottura al concorso "The World’s 50 Best Restaurants". (foto www.theworlds50best.com)

Uno dei piatti dello chef vincitore. (foto www.theworlds50best.com) Lo chef dell'Osteria Francescana, Massimo Bottura, vincitore di una edizione del premio. (foto www.theworlds50best.com)

Dopo 13 anni a Londra e uno a New York, la nuova edizione dell'evento gastronomico "The World’s 50 Best Restaurants" si terrà a Melbourne, nel sud dell'Australia, il 5 aprile 2017 e coinciderà con la 25sima edizione del Melbourne Food and Wine Festival, prevista dal 31 marzo al 9 aprile prossimi. La capitale dello Stato del Victoria si riconferma così una delle capitali mondiali dei cibi gourmet, grazie anche alla multiculturalità che rappresenta la carta vincente dell’offerta gastronomica della città. Tradizioni orientali, ricette europee e sperimentazioni fusion, infatti, si amalgamano in uno degli angoli più vivaci e di eccellenza del panorama culinario internazionale.

it.visitmelbourne.com