Tweet

 

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

   

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

di Tony E. Martini

   

L'approssimarsi della stagione primaverile suggerisce giornate en plein air e libertà di movimento, dopo le tante costrizioni legate al buio e al freddo dell'inverno. Perché, allora, non pensare a una vacanza in houseboat? Il soggiorno su un'imbarcazione ha un fascino senza tempo, e non è neppure necessaria la patente nautica (anche se, volendo, ci si può sempre affidare a uno skipper).

Gli itinerari sono tanti, si può scegliere tra i corsi d'acqua dominati dai suggestivi paesaggi delle Highlands scozzesi, quelli che s'intersecano tra le vaste pianure olandesi, o quelli che attraversano i pittoreschi villaggi dell'Alsazia e della Bretagna, oppure la porzione dell'Adriatico su cui si trovano le isole intorno a Venezia, e molto altro ancora.


Itinerari in houseboat dal nord al sud dell'Europa

SCOZIA

Le imbarcazioni sono ormeggiate a Laggan, in quello splendido angolo di Scozia che sono le Highlands, e grazie a un tragitto sulle acque del Canale di Caledonia si possono ammirare prati ricoperti d'erica, brughiere, fiordi, castelli, cascate. Tra i laghi che s'incontrano in questo spettacolare itinerario, merita una menzione particolare quello di Loch Ness, rifugio del mitico mostro Nessie... I 96 chilometri del canale includono un sistema di 29 chiuse, e permettono di raggiungere angoli di natura ancora incontaminata.

Vista notturna di un castello. (foto www.houseboat.it) Houseboat “parcheggiate” lungo il fiume. (foto www.houseboat.it) Houseboat e barche alla fonda. (foto www.houseboat.it)


PAESI BASSI

Terra di canali, dove le piste ciclabili s'intrecciano con quelle fluviali, l'Olanda può rappresentare un paradiso terrestre per chi desidera un soggiorno in house boat. Due le basi per le partenze: nel nord la località di Woudsend, nella regione della Friesland, che collega una rete di 11 città, nel sud il villaggio di Vinkeveen, nella provincia di Utrecht, e più precisamente nel cuore di una zona lacustre. A fare da corollario al viaggio, straordinari panorami che comprendono campi di tulipani, mulini a vento, dimore variopinte.

Mulini a vento lungo il fiume. (foto www.houseboat.it) Houseboat al passaggio sotto un ponte nei Paesi Bassi. (foto www.houseboat.it) Tramonto lungo un fiume nei Paesi Bassi. (foto www.houseboat.it)


FRANCIA

Il territorio francese è uno di quelli che nel continente europeo offrono maggiori occasioni per il turismo fluviale. Le opzioni conducono a diverse regioni, fra nord e sud, tra cui la Bretagna, la Borgogna Franche-Comté (dove maggiormente si è sviluppato questo tipo di turismo, in abbinamento a quello enologico particolarmente fiorente), l'Alsazia, l'Aquitania, la Camargue. Un cenno a parte merita il Canal du Midi, che attraversa il Sud della Francia regalando panorami tra i più affascinanti di quell'area geografica. 

Passaggio sotto una città. (foto www.houseboat.it) Houseboat fermo a una chiusa. (foto www.houseboat.it) Houseboat attraccate lungo il fiume. (foto www.houseboat.it)


ITALIA

Per chi non intende lasciare i confini nazionali, la destinazione è il Nord-Est, per la precisione quell'area compresa tra Veneto e Friuli. Le tappe del viaggio? Venezia e le isole minori, con l'incanto di una delle città e delle lagune più celebri e amate del mondo, la Riviera del Brenta alla scoperta delle magnifiche ville palladiane, la laguna di Marano e Grado con tutta la bellezza dei paesaggi circostanti fra terra e mare, compresa una tappa ad Aquileia o alla spiaggia dorata di Lignano.

Houseboat in uscita dal porticciolo di Lignano Sabbiadoro. (foto www.houseboat.it) Houseboat lungo i canali a Venezia. (foto www.houseboat.it) Occupanti in bicicletta. (foto www.houseboat.it)

www.houseboat.it



 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

Studio Placidi

<