Tweet
Studio Placidi

 

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Scarica l'articolo in PDF

 

 

di Eugenia Sciorilli 

Mentre l'Australia sta per festeggiare il suo evento enogastronomico più atteso dell'anno, ovvero l'edizione 2017 di Tasting Australia, previsto nella città di Adelaide dal 30 aprile al 7 maggio prossimi (www.tastingaustralia.com.au), noi vi accompagniamo in un rapido giro di cinque regioni vinicole tra le più apprezzate di quello che viene chiamato il quinto continente.


BAROSSA VALLEY - SOUTHERN AUSTRALIA

Stand di degustazione al Cellar Door Festival nella Barossa Valley. (foto Cellar Door Fest) Il cortile della Langmeil Winery a Tanunda nella Barossa Valley. (foto Langmeil Winery) Grappolo di vecchio Shiraz di produzione dell'azienda Flaxman Wines. (foto Flaxman Wines)

La Barossa Valley (Australia Meridionale) è una delle regioni produttrici di vino più rinomate del mondo, e dista circa 70 chilometri da Adelaide. Occupata nel 1842 da immigrati europei, conserva ancora un fascino di altri tempi, e conta circa 150 aziende vinicole, che hanno saputo sfruttare una straordinaria diversità climatica. Questa regione vinicola è anche famosa per i produttori gastronomici artigianali e i ristoranti pluripremiati. Il Barossa Heritage Trail collega molti siti storici e cantine alloggiate in edifici storici. È possibile gustare un'ampia selezione dei vini della Barossa Valley durante il Cellar Door Wine Festival di Adelaide (febbraio) o nell'Aussie Wine Month di aprile. L'evento principale della regione, il Barossa Gourmet Weekend, si svolge in agosto.


CLARE VALLEY - SOUTHERN AUSTRALIA

Le immense distese di vigneti della Clare Valley. (foto Tourism Australia) Il Riesling Trail in bicicletta. (foto Riesling Trail) La vendemmia nell'ottocentesca azienda Sevenhill sulla College Road nella Clare Valley. (Sevenhill)

La Clare Valley (Australia Meridionale) è una delle più antiche regioni vinicole dell'Australia. Coloni provenienti da Inghilterra, Irlanda e Polonia giunsero per primi nella regione durante gli anni Quaranta del 1800 e hanno lasciato un ricco patrimonio di villaggi e architettura che oggi rimane in gran parte intatto. A 120 chilometri a nord di Adelaide, la Clare Valley è conosciuta soprattutto per il vino Riesling e viene spesso chiamata la culla del Riesling australiano. Il suo clima mediterraneo è ideale per le eccellenti qualità di uva impiegate nella produzione di vini come il Riesling, lo Chardonnay, lo Shiraz, il Cabernet Sauvignon, il Semillon e il Merlot. La Clare Valley conta più di 40 aziende vinicole, gran parte delle quali è di piccole dimensioni e situata lungo un corridoio di 40 chilometri tra le città di Auburn e Clare. Si può percorrere il Riesling Trail a piedi o in bicicletta, raggiungendo molte delle principali attrazioni e cantine della zona. Durante l'annuale Clare Valley Gourmet Weekend, a maggio, è possibile assaporare i frutti della vendemmia prima che la produzione del vino venga portata a termine, un privilegio riservato solitamente al solo viticoltore.


HUNTER VALLEY - NEW SOUTH WALES

Shiraz 2010, Semillon e Moscato 2011 dell'azienda Audrey Wilkinson. (foto Wilkinson) Il Bin 888, vino cabernet merlot dell'antica azienda George Wyndham. (foto Vivino)

La Hunter Valley (Nuovo Galles del Sud) è la regione vinicola più antica d'Australia: i suoi primi vigneti vennero piantati nel secondo decennio del 1800. È inoltre famosa per l'ottima ristorazione, le scuole di cucina, le gallerie d'arte, i centri benessere e i campi da golf. Le oltre 150 aziende vinicole del territorio offrono corsi di degustazione o semplici assaggi, ma si possono anche gustare dai produttori locali prelibatezze come formaggi, salumi, latticini, ecc. Il vino più celebre è il  semillon, ma la Hunter Valley produce vini da una grande varietà di vigneti, tra cui shiraz, chardonnay, cabernet sauvignon e verdelho. Una tappa da non mancare è il Wyndham Estate, uno dei vigneti più antichi d'Australia, che ogni anno ospita la manifestazione Opera in the Vineyards. La storica azienda vinicola Audrey Wilkinson, le cui origini risalgono al 1866, ospita invece un museo di attrezzature enologiche originali.


SWAN VALLEY - WESTERN AUSTRALIA

La moderna cantina dell'azienda Olive Farm nella Swan Valley. (foto Olive Farm Wines) Degustazione tra i vigneti dell'azienda Lancaster. (foto Lancaster Wines)

La Swan Valley (Australia Occidentale) si trova a neppure mezz'ora di auto da Perth, lungo il fiume Swan. Molte delle 40 aziende vinicole sono piccole attività a conduzione familiare, in cui è possibile fare la conoscenza dei diretti discendenti dei migranti croati e italiani che hanno fondato questa regione vincola negli anni Venti del Novecento. Altre invece sono etichette internazionali con vasti vigneti e cantine ultramoderne. La Swan Valley è specializzata nelle varietà verdelho, chenin blanc, chardonnay, shiraz e cabernet ed è inoltre nota per i suoi vini fortificati. Possibile anche visitare il premiato Swan Valley Food and Wine Trail, che si prolunga per 32 chilometri. L'affascinante villaggio coloniale di Guildford è il portale d'accesso alla Swan Valley, e permette di acquistare opere d'arte e pezzi d'antiquariato ed esplorare i mercati locali. La zona è anche sede di gallerie d'arte, oasi naturalistiche, colline e parchi nazionali ideali per passeggiate ed escursioni a cavallo o in bicicletta.


YARRA VALLEY - VICTORIA

Giro in mongolfiera sui vigneti dell'azienda De Bortoli nella Yarra Valley. (foo Tourism Australia) Cantine d'invecchiamento del Domain Chandon nella Yarra Valley. (foto DomainChandon)

La Yarra Valley (Stato del Victoria) si trova a circa un'ora di auto a nord-est di Melbourne, e produce alcuni dei migliori pinot neri e spumanti d’Australia, oltre ad altri vini dei climi freschi. Nel suo territorio sono ospitate oltre 80 aziende vinicole, dalle piccole attività a conduzione famigliare alle grandi tenute. La regione è anche apprezzata per i gustosi prodotti alimentari, come il salmone d'acqua dolce, la trota e il caviale, la frutta e le verdure d'agricoltura biologica, nonché formaggi, birra e sidro. Meritano almeno un accenno le bellezze del paesaggio, custodite in alcuni spettacolari parchi nazionali. Non è un caso che la Yarra Valley accolga la più antica colonia di artisti d'Australia, offrendo la possibilità di visitare le gallerie e i laboratori in cui gli artisti lavorano.

www.australia.com/it