Tweet

 

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

   

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Scarica l'articolo in PDF

 

 

 

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

La Foresteria Palermo offre sette appartamenti in un palazzo storico 

di Tony E. Martini

Il Teatro Massimo festeggia la vittoria di Palermo come Capitale Italiana della Cultura 2018. (foto Comune di Palermo) Il fianco sud della Cattedrale con il portico in stile gotico fiorito. (foto Palermo Turismo)

La Cappella Palatina posta al primo piano del Palazzo dei Normanni. (foto Palermo Turismo) Particolare della Fontana Pretoria. (foto Comune di Palermo)

In procinto di diventare la Capitale italiana della Cultura 2018, il capoluogo siciliano è da pochi mesi la nuova tappa dell'ormai consolidata tradizione di ospitalità della famiglia Planeta, che ha legato il suo nome ad alcuni dei migliori vini di Sicilia. Nel cuore della città, infatti, è stata aperta la Foresteria Planeta, che con i suoi sette eleganti appartamenti è ospitata in un palazzo storico di Via Principe di Belmonte, alle spalle di quello che domina piazza Florio e ospita la residenza di famiglia. 

Come già avviene nel wine resort La Foresteria Menfi e nelle cantine della rinomata azienda vinicola, in cinque diversi territori della Sicilia, La Foresteria Palermo offre ai suoi ospiti l'inconfondibile stile di raffinate dimore familiari che permette a chi occupa quegli spazi di sentirsi come a casa propria, grazie all’eleganza degli arredi, frutto di un’attenta selezione di tessuti, materiali e oggetti dell’artigianato mediterraneo, e alla dotazione dei servizi, realizzata per un pieno comfort. Interamente climatizzati e dotati di Wi-Fi gratuito, i luminosi alloggi offrono in qualche caso anche una terrazza o un balcone, per poter ammirare alcuni indimenticabili scorci del centro storico.

L'ingresso dell'appartamento Vucciria in Via Principe di Belmonte. (foto Planeta) Un angolo dell'appartamento Kemonia. (foto Planeta) Il salotto degli appartamenti Al Borgo e Ballarò. (foto Planeta)

La camera matrimoniale dell'appartamento Il Capo. (foto Planeta) La cucina degli appartamenti Kalsa e Olivella. (foto Planeta) La Segreta bianco Doc prodotto nel territorio di Menfi. (foto Planeta) Il Cerasuolo di Vittoria Docg ai profumi di ciliegia, fragola e melograno. (foto Planeta) Il Rosé Doc, vino d'accompagno a pesce, insalate e frutta. (foto Planeta)

Per rendere ancor più originale l'esperienza palermitana di quanti scelgono una delle sette suite, la famiglia Planeta è pronta a guidare i viaggiatori attraverso esclusivi percorsi culturali, gastronomici, sportivi, che intersecano solo in parte i circuiti ufficiali, per raccontare le tante anime della città di Palermo con gli occhi di chi ne ha toccato la storia per generazioni. Da segnalare che sia la splendida cattedrale che l'altrettanto celebre Palazzo dei Normanni sono facilmente raggiungibili a piedi.

Circondati da un’ospitalità familiare e informale, gli ospiti possono avere a portata di mano, grazie a quei percorsi esclusivi, tutte le imperdibili esperienze che Palermo sa offrire a chi decide di visitarla: da via Principe di Belmonte, ancor oggi l’unica isola interamente pedonale di Palermo, attraverso i luoghi monumentali dell’itinerario arabo-normanno patrimonio dell’Unesco, allo shopping di lusso, nell’elegante salotto di via Libertà e via Ruggero Settimo, tra gli storici caffè e le soste gourmet, fino alla città più verace, quella degli antichi e suggestivi rioni e degli spettacolari mercati cittadini.

 

www.planetaestate.it 




 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

Studio Placidi

<