Tweet
Studio Placidi

 

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| VARIAZIONI D'AUTORE | PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

 

 

Una nuova pubblicazione di Gallo Rosso

 

Prodotti genuini e di qualità dal territorio dell'Alto Adige 

 

a cura della Redazione di Travel Carnet

Il catalogo Sapori del Maso 2017, Gallo Rosso. La cantina rustica del Maso Kammerhof. (foto Kammerhof) Miele e confetture prodotti nel Maso Kammerhof. (foto Kammerhof)

Il giardino dell'appartamento Sebastian del Maso Oberpreyhos. (foto Oberpreyhof) Vini e distillati del Maso Oberpreyhof. (foto Oberpreyhof) I formaggi molli e da taglio del Maso Infanglhof. (foto Infanglhof)

L'Associazione Gallo Rosso ha appena pubblicato l'edizione 2018 del Catalogo "Sapori del Maso", una guida arrivata alla 14sima edizione che in 96 pagine descrive 15 categorie di prodotti e i 68 masi produttori che portano il marchio di qualità “Gallo Rosso”.

Rispetto alla precedente edizione, sono presenti alcuni nuovi masi tra i 68 produttori Gallo Rosso. Sono delle new entry il maso Kammerhof di Lana, con l’ottimo miele delle sue api, il maso Weingut Oberpreyhof di Caldaro, con le sue grappe Moscato d’Oro e Lagrein, e il maso Infanglhof a Senales con formaggi e latticini a base di latte vaccino e pecorino.

“Sapori del maso 2018” riporta informazioni particolareggiate sulla collocazione dei masi nel territorio, sulle modalità in cui raggiungerli e sulla categoria di prodotti che li riguarda: succhi di frutta, sciroppi di frutta, confetture di frutta, frutta essiccata, distillati, aceti, erbe aromatiche, formaggi e latticini, uova di allevamento all’aperto, pane e cereali, carne fresca, speck e insaccati, salse e conserve, miele, frutta e verdura fresca. 

"Sapori del Maso 2018” è disponibile gratuitamente facendone richiesta telefonica a Gallo Rosso (0471/999308), inviando una mail a info@gallorosso.it, oppure compilando una semplice scheda sul sito www.gallorosso.it, tramite il link “Servizio di invio catalogo” alla voce “Prodotti di qualità”.


UNA SELEZIONE DI RICETTE 


"Muas” con farina di mais

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500 ml di acqua
  • 1,5 l di latte
  • 1 cucchiaino di sale
  • 200 g circa di farina di mais
  • 50 g di burro per condire

Preparazione 

Mettere a bollire l’acqua con il latte e il sale in una padella, poi versare la farina man mano, continuando a mescolare. È necessario continuare a mescolare e girare la padella in modo da ottenere un grado di cottura omogeneo. Dopo circa 15 - 20 minuti, sul fondo si sarà formata una crosta sottile. Per capire se la mosa è pronta si batte sul fondo della padella con un cucchiaio: se il rumore è cupo la mosa ha aderito bene. Appoggiare la padella su un sottopentola di legno. Sciogliere il burro in una piccola padella finché assume un colore marroncino e versarlo sulla mosa per condirla.

Muas con farina di mais, piatto rustico tipico dell'Alto Adige. (foto Gallo Rosso) Maria Stofner Gross. (foto Sudtiroler Bauerinnen Organisation)

Maria Stofner Gross del Maso “Lutzhof” di Reinswald/Val Sarentino augura buon appetito!


Ravioli di patate con ripieno alle mele e speck

Ingredienti per i ravioli di patate:

Per il ripieno:

  • 500 g di patate
  • 50 g di speck a cubetti
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaio di burro
  • 15 g di burro
  • 2 mele
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di ricotta
  • noce moscata
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 125 g di farina
  • Sale e pepe
  • farina per stendere la pasta
  • 60 g di burro (fuso)
  • 1 cucchiaio di noci
  • 1 cucchiaio di erba cipollina
  • Fette di mele caramellate e seccate

Preparazione 

Abbrustolire lo speck nel burro. Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, poi unire la ricotta, i cubetti di speck e il prezzemolo tritato e insaporire leggermente. Dopo aver cotto le patate, lasciarle raffreddare e aggiungere i tuorli, il burro, il sale e la noce moscata mescolando bene. Setacciare la farina e unirla al composto impastando. Stendere la pasta, ricavarne dei cerchi, disporvi il ripieno di mele e speck e chiudere con un secondo cerchio di impasto. Cuocere i ravioli in acqua salata bollente per 3 minuti. Dopo averli scolati condirli con del bur-ro fuso e decorarli con le fette di mele caramellate, le noci e dell’erba cipollina tritata.

Mele e speck per il ripieno di ravioli di patate. (foto Gallo Rosso) Patrizia Prantl Karnutsch. (foto Sudtiroler Bauerinnen Organisation)

Patrizia Prantl Karnutsch del Maso “Schrenteweinhof” di Lana augura buon appetito!


Latticello rinfrescante

Ingredienti (per 3 persone)

  • 500 ml di latticello o latte fresco
  • 60 ml di sciroppo ai ribes neri
  • succo e scorza di mezzo limone
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • un po' di panna montata

Preparazione

Mescolare bene il succo di limone, la scorza di limone, lo sciroppo di ribes neri e il miele con il frullatore, aggiungere il latte e mescolare di nuovo. Distribuire il latte nei bicchieri, aggiungere un po' di panna montata e mettere un po' di scorza di limone oppure un ribes sulla panna.

Latticello rinfrescante, bevanda energetica proposta dal Maso Wieshof. (foto Gallo Rosso) Maria Reichhalter Prader. (foto Sudtiroler Bauerinnen Organisation)

Maria Reichhalter Prader del Maso "Wieshof" di Laion augura buon appetito!


Le conserve di verdure di alta qualità garantita dal marchio Gallo Rosso. (foto Gallo Rosso) Un lume di artigianato contadino completamento realizzato a mano. (foto Gallo Rosso) DA SAPERE - Gallo Rosso è il nome del marchio che dal 1999 promuove e favorisce l’attività di circa 1.600 agriturismi in Alto Adige, e una delle sue attività fondamentali è quella di sostenere il lavoro di oltre 100 masi che si dedicano alla ristorazione contadina (Masi con Gusto), all’artigianato autentico (Artigianato contadino) e alla produzione di prodotti gastronomici genuini (Sapori del maso).

Una parte importante del catalogo "Sapori del Maso 2018” è dedicata alla spiegazione della differenza tra i prodotti convenzionali e quelli garantiti con il marchio di qualità Gallo Rosso. Gallo Rosso, infatti, per avere ottimi prodotti di base e provati metodi di lavorazione pretende dai propri masi produttori il rispetto di alcuni criteri fondamentali: i processi di lavorazione devono essere trasparenti e documentati e obbligatoriamente avvenire presso il maso; le materie prime lavorate devono provenire almeno per il 75% dal maso stesso; ogni prodotto deve superare una degustazione “anonima” eseguita da una commissione esterna di esperti.


www.gallorosso.it