Tweet
Studio Placidi

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

 

 


 

Un poker di città europee suggeriscono un'idea per l'estate

di Eugenia Sciorilli

L'estate, tra le sue tante suggestioni, regala il tempo ideale per stare sull'acqua... Non solo quella di mare o di lago: anche quella di un fiume, o di un canale. Perché, allora, non indulgere alla tentazione di pranzare, o cenare, su un ristorante galleggiante? Da Amsterdam a Berlino, passando per Londra e arrivando a Parigi, ecco a voi quattro locali che all'originalità del luogo uniscono una certa qualità nelle proposte gastronomiche.


Pont 13 - Amsterdam 

Il vecchio traghetto oggi bar-ristorante Pont 13 Amsterdam. (foto Pont 13)  L'interno trasformato in sala ristorante. (foto Pont 13) Una festa serale. (foto Pont 13)

Inaugurato nel 2006, aperto da martedì a domenica, questo bar-ristorante galleggiante si trova nel quartiere Houthavens. In origine era un vecchio traghetto,  usato per trasportare passeggeri sul fiume IJ. Costruito nel 1927, dopo diversi impieghi (tra cui il trasporto di sabbia per la costruzione del nuovo quartiere IJburg) è stato salvato dalla demolizione. La parte esterna del traghetto è rimasta quella degli origini, mentre gli ambienti interni sono stati restaurati o hanno trovato una nuova funzione, come la sala motori che si è trasformata in saletta per meeting.

www.pont13.nl


Patio - Berlino 

La nave ristorante Patio sul tratto berlinese del fiume Spree. (foto Patio Berlin) La sala del ponte inferiore. (foto Patio Berlin) Le terrazze e il giardino d'inverno. (foto Patio-Berlin) Il gastronomo Mathias Bohme. (foto Patio Berlin)

Poco distante dallo Schloss Bellevue (Castello Bellevue) è ancorata la nave ristorante "Patio", frutto di un'idea del gastronomo Mathias Böhme. Dalle ore pomeridiane fino a sera inoltrata questo ristorante galleggiante accoglie i suoi ospiti sulle acque del fiume Spree, tutti i giorni della settimana. A bordo viene servita della cucina elaborata su due diversi ponti, oppure nel giardino d'inverno della barca. L'atmosfera è elegante, e nella bella stagione si può cenare in terrazza.

www.patio-berlin.de


London Shell Co. - Londra 

Il percorso della piccola crociera lungo il Regent's Canal a Londra.  Il ristorante London Shell Co. (foto London Shell Company) L'interno del ristorante. (foto London Shell Company) Lo chef Stuart Kilpatrick. (foto London Shell Company)

Un bellissimo e storico canale nel centro di Londra, il Regent's Canal, ospita questo ristorante recentemente inaugurato (dicembre 2016) che ha affidato la cucina allo chef Stuart Kilpatrick. Aperto da martedì a domenica, specializzato in ricette di pesce, offre un menù à la carte per pranzo (martedì-venerdì) e una crociera con menù fisso di cinque portate a £ 45 di sera, dal martedì al sabato, mentre nel fine settimana sono previste anche crociere che partono alle ore 13.

www.londonshellco.com


Quai Ouest - Parigi (Saint Cloud)

L'immensa sala del ristorante parigino Quai Ouest. (foto Quai Ouest La Guinguette de Saint Cloud)

Il bancone del bar. (foto Quai Ouest La Guinguette de Saint Cloud) La zona conversazione. (foto Quai Ouest La Guinguette de Saint Cloud)

Attraccata di fronte al Bois de Boulogne, che si affaccia sulla riva opposta, la chiatta del Quai Ouest accoglie i suoi ospiti sugli argini della Senna. Inaugurato più di venti anni fa, aperto sette giorni su sette, presenta una nuova decorazione firmata Laura Gonzalez, un nuovo menù terra-mare e una nuova, variopinta atmosfera "Guinguette chic", che s'ispira alle mitiche trattorie di una volta, immortalate persino da alcune celebri tele degli Impressionisti.

www.quaiouestrestaurant.com