Tweet
A TAvola con lo Chef

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

 

 

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


 

L'imponente vallata altoatesina inaugura la stagione invernale
il 6 dicembre 2018

a cura della Redazione di Travel Carnet  

 

L'abitato di Santa Cristina con la chiesa parrocchiale di Santa Cristina e Sant'Antonio Abate. (foto Val Gardena) Il centro storico di Ortisei. (foto Val Gardena)

Le piste da sci di Selva Val Gardena. (foto Val Gardena) Visitatori sul percorso del Sellaronda. (foto Sella Ronda)

Le strutture del comprensorio sciistico Val Gardena/Alpe di Siusi. (foto Val Gardena) Prima neve sulla pista del Saslong. (foto Saslong)

La discesa del Saslong durante la gara per la Coppa del Mondo. (foto Saslong) Il Gruppo del Cir nella parte meridionale del Parco Naturale Puez-Odle. (foto Val Gardena)

La cabinovia del Col Raiser. (foto Col Raiser) La partenza dalla pista del Col Raiser. (foto Col Raiser) La funicolare Resciesa. (foto Resciesa)

La pista da slittino Resciesa/Ortisei. (foto Val Gardena) Bambini durante una lezione di sci a Ortisei. (foto Ski School & Rental Ortisei)

Escursione in ciaspole. (foto Val Gardena Active) La fiaccolata di Capodanno sulla pista Seceda/Ortisei. (foto Val Gardena)

La natura spettacolare della Val Gardena, e il fascino delle tre località di Ortisei (1.236 m.), S. Cristina (1.428 m.) e Selva Val Gardena (1.563 m.), sono un richiamo quasi irresistibile per gli amanti delle Dolomiti, inserite già da tempo nel Patrimonio dell'Umanità Unesco. L’enorme massiccio del Sella e il Sassolungo (3.181 m.), montagna simbolo della valle, si ergono sopra il comprensorio sciistico ladino, rendendolo unico nel suo genere

La valle inaugura la stagione invernale il prossimo 6 dicembre e fa parte dei "Leading Mountain Resorts of the World", una rete di resort che si distinguono per l’eccellente qualità dei servizi offerti. Tre le varie piste della Val Gardena, da segnalare in primis il Sellaronda, che attira visitatori da tutto il mondo, famoso per i suoi 26 chilometri di percorso intorno al massiccio del Sella e circondato da una vista mozzafiato sulle Dolomiti. Il comprensorio sciistico Val Gardena/Alpe di Siusi, compreso anche il Sellaronda, si estende per oltre 500 chilometri di piste perfettamente attrezzate per tutti gli appassionati di sci. 

La Saslong è sicuramente una delle piste di sci alpino che appartiene alla storia: con i suoi 3,4 chilometri di lunghezza e 839 metri di dislivello, ogni anno, nel periodo prenatalizio, diventa location di una delle più importanti gare di discesa della Coppa del Mondo. La vista sul Passo Gardena è davvero unica: a sud il massiccio del Sella con i suoi versanti rocciosi e a nord il gruppo del Cir. Uno spettacolo per gli occhi del visitatore che può godersi un fantastico panorama sulla valle e sul Sassolungo. Durante il viaggio di ritorno verso Selva Val Gardena si percorre la pista di discesa Cir, luogo storico: più di cento anni fa vi si svolse la prima gara ufficiale di sci e poi nel 1970 i Campionati del Mondo di Sci. 

A seguito di questo storico evento, vennero inaugurati molti altri circuiti: gli appassionati avranno la possibilità di percorrerli in una sola giornata. Il comprensorio del Col Raiser/Seceda offre numerose, ampie e spaziose piste agli appassionati che vogliono unire sport invernali a tanto sole e “dolce vita”. Infatti, lungo le piste si trovano ben 16 rifugi nei quali è possibile gustare le prelibatezze culinarie e rilassarsi al sole nelle terrazze.

Nei pressi di Selva Val Gardena, la Vallunga è meta ideale per gli escursionisti invernali. Incontaminata e plasmata dall’azione dei ghiacciai, questa splendida valle offre agli amanti della natura un paesaggio d'alta montagna romantico, pittoresco e circondato da ripide pareti rocciose. Da Ortisei, invece, in soli otto minuti la modernissima funicolare Resciesa conduce al rifugio Resciesa, a 2.200 metri di altitudine. Questo non è solo l’accesso al Parco Naturale Puez-Odle ma anche il punto di partenza della pista da slittino più lunga delle Dolomiti, che conta ben 6 km di tracciato. Le slitte possono essere noleggiate in loco a prezzi non elevati.

Anche durante la stagione invernale, inoltre, è attivo il programma settimanale "Val Gardena Active". Che si tratti di escursioni serali con le fiaccole, escursioni con le ciaspole o serate in compagnia in un rifugio, vengono offerte ogni giorno esperienze speciali con l’accompagnamento di una guida locale. Per gli ospiti delle strutture aderenti a Val Gardena Active (contrassegnate con l’apposito simbolo), le attività offerte sono gratuite o a prezzo scontato.


www.valgardena.it