Tweet

 

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

   

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica

 

Tre proposte di ospitalità tra il Cilento, Amalfi e Sorrento

a cura della Redazione di Travel Carnet 

Agriturismo I Moresani
Casal Velino (Salerno)

La Casa Centrale dell'Agriturismo I Moresani nel Parco Nazionale del Cilento. (foto I Moresani) La camera matrimoniale nella Casa Centrale. (foto I Moresani)

L'appartamento Il Pendio a Casal Velino. (foto I moresani) La sala ristorante della struttura ricettiva. (foto I Moresani)

Salumi e formaggi di produzione dell'azienda agricola. (foto I moresani) L'oliva Salella ammaccata del Cilento, presidio Slow Food. (foto I Moresani)

Situato nel Parco Nazionale del Cilento, questo agriturismo si trova in posizione collinare, ma permette di raggiungere in pochi minuti la splendida costa dei dintorni. A disposizione degli ospiti nove camere, tre appartamenti all'interno della proprietà e due esterni; questi ultimi si trovano nel centro storico di Casal Velino, ad appena un chilometro e mezzo di distanza. Si può scegliere fra il trattamento b&b, la mezza pensione o la pensione completa. L'azienda agricola, in cui si allevano animali e si coltivano viti, frutta e ortaggi, produce conserve dolci e salate, salumi, formaggi di capra, olio extravergine d’oliva, vino, liquori. Il ristorante, il cui menù rispecchia la filosofia del km zero e propone piatti della tradizione gastronomica locale, è anche sede di corsi di cucina.

www.agriturismoimoresani.com


Agriturismo Serafina
Furore (Salerno)

Il panorama sulla Costa Amalfitana dall'Agriturismo Serafina. (foto Serafina) La camera matrimoniale con balcone. (foto Serafina) La stanza da bagno. (foto Serafina)

La sala ristorante con forno in pietra e caminetto. (foto Serafina) Le capre allevate nella fattoria. (foto Serafina) I limoni coltivati nell'azienda agricola. (foto Serafina)

In posizione panoramica sulla Costiera Amalfitana, a poca distanza dallo stupendo Fiordo di Furore, questo agriturismo è arredato con mobili rustici e dispone di un forno a legna e di barbecue. Le sette camere, che prevedono un trattamento di b&b o mezza pensione, hanno ciascuna un nome proprio, per l'esattezza un tipico nomignolo femminile in dialetto: Margarì, Nanninè, Carulì, Catarì, Elenù, Teresì, Serafì. Nell'azienda agricola vengono coltivati ulivi, viti, limoni, ortaggi e verdure. Tra le specialità portate a tavola, i caratteristici pomodorini a “piennolo”, utilizzati come ingrediente fondamentale di un piatto della gastronomia locale, gli spaghetti al pesce fuiuto. Il ristorante, aperto la sera, garantisce un menù a km zero e ricco dei sapori di un territorio generoso.

www.agriturismoserafina.it


Fattoria Terranova
Sant'Agata sui due Golfi (Napoli)

La parte inferiore della Fattoria Terranova con terrazza e giardino. (foto Fattoria Terranova) La camera matrimoniale con terrazza panoramica. (foto Fattoria Terranova) La villa per otto persone. (foto Fattoria Terranova)

Il ristorante sulla terrazza al livello superiore. (foto Fattoria Terranova) Il ristorante al livello inferiore. (foto Fattoria Terranova) La sala allestita per la Scuola di Cucina. (foto Fattoria Terranova)

Immerso nella macchia mediterranea, a pochi chilometri da Sorrento, questo agriturismo offre viste spettacolari sugli isolotti dei Galli, sul promontorio di Punta Campanella e sui faraglioni di Capri. La sistemazione include camere doppie (standard, superior e Deluxe) una junior suite vista mare e una villa con piscina. Gli alloggi, disposti sui famosi terrazzamenti sorrentini, sono dislocati in più punti, mentre la reception e il ristorante si trovano al centro della proprietà. L'azienda agricola comprende un vigneto, un uliveto e alberi di fichi, arance e limoni. I prodotti dell’orto sono coltivati secondo il calendario contadino e arrivano freschi a tavola; chi lo desidera può partecipare alle attività della fattoria. Il ristorante si sviluppa su diversi livelli, coperti da un struttura in legno che ricorda una grande serra, e la sua facciata frontale è completamente aperta verso il mare.

www.fattoriaterranova.it










 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

<