Tweet
A TAvola con lo Chef

 


| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle

Scarica l'articolo in PDF

 

 

 

 

Articoli pubblicati
nella stessa rubrica


 

 

a cura della Redazione di Travel Carnet   


La Glencar Waterfall nella Contea di Sligo. (foto Turismo irlandese) Scorcio del Glencar Lake. (foto Turismo Irlandese) Il Parke's Castle nella Contea di Leitrim. (foto Leitrim Tourism)

Il battello turistico Rose of Innsfree. (foto Leitrim Tourism) Attività sportive lungo la Shannon Bluway. (foto Leitrim Tourism)

Il ponte sul fiume Shannon a Leitrim Village. (foto Leitrim Tourism) Arredo urbano in una piazzetta del villaggio di Dromod. (foto Leitrim Tourism) Il McDermott's Castle nella Contea di Roscommon. (foto Leppre/Irish Central)

L'elegante sala da tè della King House a Carrick-on-Shannon. (foto King House) Un tratto del fiume Shannon a Carrick. (foto Carrick-on-Shannon Chamber of Commerce) La sala della St. George's Terrace Cookery School a Carrick-on-Shannon. (foto St. George's Terrace)

Un angolo della showroom della Leitrim Crystal a Carrick. (foto Leitrim Crystal) Una sala della seicentesca Strokestown Park House. (foto Strokestown House)

Il castello medievale di Roscommon. (foto Visit Roscommon) Veduta aerea della Cattedrale di San Mel a Longford. (foto Longford Parish) La sala del VM Restaurant ospitato dalle scuderie della Viewmount House. (foto VM Restaurant)

Un breve tratto della strada lignea di II secolo a.C. conservato a Corlea. (foto Corlea Trackway Visitor Centre) I resti dell' Augustinian Priory a Saints Island. (foto Megalithic Ireland) La pista ciclabile a Clondra nella Contea di Longford. (foto Turismo Irlandese)

Un'Irlanda segreta? Sì, esiste, e può essere un itinerario ideale per la stagione primaverile, da percorrere in poco meno di 200 chilometri, da nord a sud, alla scoperta di luoghi nascosti e affascinanti.

In cerca di cascate

Nelle immediate vicinanze della Wild Atlantic Way, alla cascata di Glencar, l'acqua purissima si tuffa per 15 metri da uno sperone di roccia in un profondo stagno. Questa bellezza naturale è stata fonte d'ispirazione per la poesia "The Stolen Child" scritta da W. B. Yeats, profondamente innamorato di questo luogo. Passeggiando attraverso la foresta, ci s'imbatte in un'altra gioia per gli occhi: il Glencar Lough, lago selvaggio e spettacolare.

Un assaggio della vita al castello

Non c'è esempio migliore di malinconia romantica in Irlanda di Parke’s Castle, adagiato sulle sponde del Lough Gill nella contea di Leitrim. Le  sue mura storiche risuonano di racconti di esilio, e oltre alla splendida fattura degli interni della colombaia si può ammirare la casatorre di questo imponente edificio del XVII secolo sorto nel cuore della storia irlandese. Poco distante, il battello "Rose of Innisfree" permette di scoprire gli spettacolari paesaggi della campagna del grande poeta Yeats.

Uno strabiliante percorso sul lago

Una visita al Lough Allen è una magnifica occasione per immergersi nella bellezza naturale della contea di Leitrim e della sua ricca vita selvatica, esplorando la Shannon Blueway. Imperdibile il percorso lungo un suggestivo sentiero ad anello da un'incredibile passerella galleggiante sul lago Acres fino a Battlebridge Lock, nei pressi del villaggio di Leitrim. Vale la pena di ritagliarsi un po' di tempo per una visita al Glenview Folk Museum o per una tappa nel suggestivo villaggio di Dromod.


L'incanto delle fiabe celtiche

La storia e la natura si uniscono al Lough Key Forest Park, nella contea di Roscommon, grazie a tre ponti sospesi, percorsi boschivi per il segway, un fantastico parco avventura e oltre 900 metri di teleferica. Inoltre, il Lough Key ospita uno dei siti più importanti e simbolici della contea: la grandiosa fortezza del XII secolo di McDermott’s Castle, sede del clan McDermott, capostipite della dinastia Moylurg. Nella vicina Boyle, non si può mancare una visita della King House, un maniero georgiano sapientemente restaurato in cui è stata allestita un'accogliente sala da tè.

Tappe lungo lo Shannon

Durante il tragitto fino a Carrick-on-Shannon, in un insieme perfetto di panorami e relax, ci sono tantissime attrazioni, soprattutto culinarie, come il premiato ristorante "The Oarsman" o la scuola di cucina St George’s Terrace Cookery School. In città sono stati aperti alcuni fantastici pub, come l'Anderson’s Thatched Pub, dove la musica vivace si fonde con un'atmosfera da vecchio mondo. Gli appassionati di arte possono osservare i maestri alle prese con la creazione di opere di cristallo al Leitrim Crystal oppure esplorare l'incredibile Dock Arts Centre con le sue mostre e i suoi laboratori. Imperdibile il Market Yard Centre: i banchi del suo mercato agricolo sono ricchi di prodotti biologici di qualità.

Opulenza e tranquillità

Varcando l'ingresso di Strokestown House, è possibile visitare un maniero georgiano completamente arredato con pezzi originali del XVII secolo, pieno di fascino stravagante in cui il tempo sembra essersi fermato. Ma il suo richiamo principale è il commovente National Famine Museum, che racconta un capitolo davvero tragico della storia irlandese. Da esplorare anche il giardino recintato, il laghetto delle ninfee e il roseto vittoriano. Nelle vicinanze, Rathcroghan custodisce il luogo di sepoltura di re ed eroi, ma non bisogna trascurare l'imponente Roscommon Castle del XIII secolo né i bellissimi giardini di Castlecoote House.

La grandezza di San Mel

La cattedrale di San Mel, nella pittoresca località di Longford, è uno splendido esempio di architettura cristiana. Con il suo alto campanile, le volte sotterranee e numerose opere d'arte al suo interno, questo edificio sacro è un'importante meta di pellegrinaggio dal XIX secolo. Sempre a Longford, vale la pena di fare una sosta al VM Restaurant, illuminato solo da candele, nelle antiche scuderie di Viewmount House, magnifica dimora del XVII secolo.

Tracce di storia

Non ci sono molti altri luoghi in cui si possano ammirare i resti conservati di una strada lignea risalenti al 148 a.C. Grazie a un tour guidato del Corlea Trackway Visitor Centre, si può andare alla scoperta di un importante ritrovamento archeologico e di una delle più estese strade di torba in Europa, che rivelano i segreti delle strade dell'Età del Ferro.

Serenità e solitudine

Saints Island, sulle sponde del Lough Ree e accessibile tramite una serie di tortuose strade di campagna, offre un'interessante testimonianza dell'antica vita dell'isola. Impossibile non innamorarsi delle incantevoli rovine gotiche di questo ambiente remoto e tranquillo che è anche una riserva per la fauna selvatica. A breve distanza, nel caratteristico villaggio di Abbeyshrule, sorgono invece le rovine di un monastero cistercense medievale, mentre gli amanti della natura possono farsi avvolgere dalla pace dell'Irlanda rurale grazie a una pedalata in campagna lungo la Longford-Clondra Greenway.


www.ireland.com