A TAvola con lo Chef

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

 



 

Scarica l'articolo in PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

clicca sulle miniature
per ingrandirle



 

 

 

 

 

 

CALENDARIO FEBBRAIO 2020

    ––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

    Carlo Fornara, Autoritratto a vent'anni. (foto Regione Val d'Aosta)

  • Aosta, Museo Archeologico Regionale, fino al 15 marzo:
    Mostra "Carlo Fornara e il Divisionismo", che presenta al pubblico opere dell'artista datate tra fine Ottocento e inizio Novecento.
    www.regione.vda.it


  • Barletta, Pinacoteca De Nittis, fino al 3 maggio:
    Mostra "Boldini. L’incantesimo della pittura. Capolavori dal Museo Boldini di Ferrara"che propone, grazie a una selezione di quasi 70 dipinti, l’opera di questo grande maestro in ogni aspetto e ambito della sua produzione, dal paesaggio alla natura morta, dalle vedute di città al ritratto.
    www.barlettamusei.it

  • Il direttore d'orchestra tedesco Christoph Eschenbach. (foto Marco Borggreve/Konzerthaus)
  • Berlino, Konzerthaus, dal 28 febbraio al 1º marzo:
    Concerto della Konzerthausorchester Berlin diretta da Christoph Eschenbach, con la partecipazione di Tzimon Barto al pianoforte. Musiche di Brahms.
    www.konzerthaus.de


  • Bologna, Palazzo Albergati, fino al 1º marzo:
    "Chagall. Sogno e magia". Circa 160 opere – tra dipinti, disegni, acquerelli e incisioni – che raccontano, attraverso il filo conduttore della sensibilità poetica e magica, l’inimitabile arte di Chagall.
    www.palazzoalbergati.com


  • Giuseppe De Nittis, Lago dei Quattro Cantoni. (foto Barletta Pinacoteca De Nittis/Palazzo Diamanti) Ferrara, Palazzo dei Diamanti, fino al 13 aprile:
    Mostra "De Nittis e la rivoluzione dello sguardo". Attraverso 160 opere esposte, viene riletta la parabola creativa dell’artista da una prospettiva che evidenzia l’originalità della sua arte e il suo modo, per certi versi inedito, di guardare la realtà e tradurla con immediatezza sulla tela.
    www.palazzodiamanti.it


  • Firenze, Teatro della Pergola, dall'11 al 16 febbraio:
    Prima e repliche della commedia "Arsenico e vecchi merletti" di Joseph
    Kesserling. In scena Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini, regia di Geppy
    Gleijeses.
    www.teatrodellapergola.com
     
    Pablo Picasso, Testa di donna. (foto Royal Academy)
  • Londra, Royal Academy of Arts, fino al 13 aprile:
    Mostra "Picasso e la carta", che accoglie oltre 300 opere in carta e su carta (esposte accanto ad un numero selezionato di dipinti e sculture) tra collage, incisioni, acquerelli, gouache, sculture, stampe, disegni, schizzi provenienti da collezioni pubbliche e private in tutto il mondo.
    www.royalacademy.org.uk


  • Londra, Piccadilly Theatre, dal 14 febbraio al 2 gennaio 2021:
    "Pretty Woman", con musiche di Bryan Adams e Jim Vallance e dialoghi di Garry Marshall & J.F. Lawton, ispirato al celebre film di Hollywood. Attori protagonisti sono Aimie Atkinson e Danny Mac, le coreografie e la regia portano la firma di Jerry Mitchell.
    www.thepiccadillytheatre.com


  • Rembrandt, Ritratto di gentiluomo con alto cappello e guanti. (foto Museo Thyssen-Bornemisza) Madrid, Museo Thyssen-Bornemisza, dal 18 febbraio al 24 marzo:
    "Rembrandt e il ritratto ad Amsterdam 1590-1670", che presenta per la prima volta in Spagna una mostra dedicata a Rembrandt come ritrattista. Oltre a una ventina di suoi capolavori, l'esposizione comprende importanti esempi di artisti vissuti ad Amsterdam nel secolo d'oro olandese (XVII secolo). In tutto 80 dipinti e 16 incisioni.
    www.museothyssen.org


  • Milano, Museo del Novecento, fino al 1° marzo:
    "De Pisis", a distanza di 30 anni dall'ultima esposizione milanese a lui dedicata. Questa retrospettiva presenta al pubblico oltre 90 dipinti del maestro ferrarese, dagli esordi (1919) fino agli anni Cinquanta.
    www.museodelnovecento.org

  • Luisa Ranieri protagonista del dramma The Deep Blue Sea in scena al Teatro Manzoni di Milano. (foto Teatro Manzoni)
  • Milano, Teatro Manzoni, fino al 16 febbraio:
    "The Deep Blue Sea" di Terence Rattigan. Attrice protagonista è Luisa Ranieri, la regia è di Luca Zingaretti.
    www.teatromanzoni.it


  • La locandina della mostra dedicata a Joan Mirò a Palazzo Roccella di Napoli.  Napoli, PAN Museo delle Arti, fino al 23 febbraio:
    "Joan Miró. Il linguaggio dei segni". Dalla collezione del Museo Serralves di Porto, ottanta opere originali tra quadri, disegni, sculture, collages e arazzi, ospitate nel settecentesco Palazzo Roccella.
    www.comune.napoli.it


  • Napoli, Teatro Mercadante, dal 19 febbraio al 1º marzo:
    "Orgoglio e pregiudizio", adattamento teatrale di Antonio Piccolo del romanzo di Jane Austen. In scena, nei panni dei protagonisti, Arturo Cirillo - che firma anche la regia - e Valentina Picello.
    www.teatrostabilenapoli.it


  • Parigi, Museo del Louvre, fino al 24 febbraio:
    "Leonardo Da Vinci", straordinaria retrospettiva in omaggio al quinto centenario della morte del sommo artista, che permette di ammirare numerosi capolavori leonardeschi, tra dipinti e disegni. La prenotazione dei biglietti è obbligatoria.
    www.louvre.fr


  • Il Corpo di Ballo dellOpéra National de Paris in Sérénade di George Balanchine. (foto Sébastien Mathé/Onp) Parigi, Opéra Bastille, dal 3 febbraio al 1º aprile:
    Prima e repliche dello spettacolo di danza dedicato a George Balanchine, uno dei più celebri coreografi del ventesimo secolo, con il Corpo di Ballo e l'Orchestra dell'Opéra National de Paris. Musiche di Ciajkovskij, Bach e Hindemith.
    www.operadeparis.fr


  • Roma, Auditorium Parco della Musica, dal 13 al 15 febbraio:
    Concerto dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Gianandrea Noseda, con la partecipazione di  Leonidas Kavakos al violino. Musiche di Beethoven e Ciajkovskij.
    www.santacecilia.it


  • Antonio Canova, Danzatrice mani sui fianchi. (foto Alexander Lavrentyev/Hermitage Museum/Museo di Roma Palazzo Braschi) Roma, Palazzo Braschi, fino al 15 marzo:
    "Canova. L'eterna bellezza", che ospita oltre 170 opere di Canova e di alcuni artisti suoi contemporanei. Il percorso espositivo racconta in 13 sezioni l’arte canoviana e il contesto che lo scultore trovò giungendo nell’Urbe nel 1779.
    www.museodiroma.it

  • L'attore palermitano Giulio Corso è Liolà al Teatro Quirino di Roma. (foto Teatro Quirino)
  • Roma, Teatro Quirino, dal 4 al 16 febbraio:
    "Liolà" di Luigi Pirandello. Giulio Corso è nel ruolo di protagonista, la regia è di Francesco Bellomo.
    www.teatroquirino.it


  • Venezia, Palazzo Ducale, fino al 1° marzo:
    "Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe", che viene ospitata nelle Sale dell'Appartamento del Doge. Esposta una grande varietà di raffinate opere d’arte, testimonianza dei fitti scambi culturali e commerciali tra Venezia e le Fiandre dal XVI al XVII secolo, con dipinti di Tiziano, Rubens, Maerten de Vos, Anthony van Dyck e di altri grandi artisti.
    palazzoducale.visitmuve.it

  • Il direttore d'orchestra colombiano naturalizzato austriaco Andrés Orozco-Estrada. (foto Werner Kmetitsch/sito ufficiale Orozco-Estrada)
  • Vienna, Musikverein, dal 21 al 23 febbraio:
    Concerto dei Wiener Symphoniker diretti da Andrés Orozco-Estrada e con la partecipazione di Leonidas Kavakos al violino. Musiche di Beethoven e Dvorak.
    www.musikverein.at








  •  

     





     

 

+++