Tweet
www.veledicarta.it
A TAvola con lo Chef

 


 

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

clicca sulle miniature
per ingrandirle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'elenco
degli articoli pubblicati
nella stessa rubrica
.
Li trovi nell'Archivio
divisi per anno
di pubblicazione.

 

Ultimi articoli   

 

 


 

Tre proposte in Val Comelico,
in un territorio Patrimonio Unesco

 

di Tony E. Martini  

 

 

Vi offriamo in questo numero che anticipa l’inverno tre proposte di ospitalità (due per la ristorazione e una anche per il pernottamento) in Val Comelico, un’affascinante realtà ladina in provincia di Belluno. In questo splendido territorio veneto si trovano piste da sci fino ad oltre duemila metri e più di 30 km di piste per lo sci di fondo, tra boschi di abeti e cime dolomitiche, elette nel 2009 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.


Agriturismo Ai Lares 

Auronzo di Cadore - mt. 1300

Un bosco di conifere nella zona di Auronzo di Cadore. (foto Ai Lares) L'esterno dell'Agriturismo Ai Lares. (foto Gusta Veneto) Le mucche pezzate al pascolo nella fattoria. (foto Ai Lares)

L'asilo degli agnelli. (foto Ai Lares) Un voluminoso fungo porcino. (foto Ai Lares) Insaccati e formaggio di produzione dell'agriturismo. (foto Ai Lares)

È un magnifico abbinamento di agriturismo e fattoria didattica, e si trova lungo la strada che da Padola di Comelico porta ad Auronzo di Cadore, poco oltre il Passo S. Antonio, vicino a Danta ed alle piste di fondo. Immerso nel verde di boschi e pascoli, è ideale punto di partenza per passeggiate ed escursioni. Propone pranzi, cene e spuntini con specialità cadorine oltre ai succulenti panini con salumi prodotti in azienda: speck, pancetta, salame, coppa, gnocchetti rustici, salsicce con polenta e formaggio fuso. Imperdibili i dolci alla ricotta o ai frutti di bosco, specialità della casa.   

L’Agriturismo Ai Lares ha preso il posto di una vecchia polveriera, messa all’asta dal demanio militare. L’edificio vincolato è stato ristrutturato, trasformandosi in un “luogo di sapori tradizionali”: già in principio l’intenzione di Luigi Larese, proprietario dell’agriturismo, era quella di creare un’offerta  di ospitalità partendo dall’allevamento di animali.   

 


Agriturismo Malga Pra Marino 

San Pietro di Cadore - mt. 1300

L'Agriturismo Malga Pra Marino in Val Visdende. (foto Malga Pra Marino) Le mucche da latte per la produzione di burro e formaggio. (foto Malga Pra Marino) Un angolo del ristorante. (foto Malga Pra Marino)

I casunziei, pasta fresca sottile piegata nella tipica forma a mezzaluna ripiena di patate e polpa di rapa rossa. (foto Malga Pra Marino) Lo strudel, rotolo di pasta farcito di mele, pinoli, uvetta e cannella. (foto Malga Pra Marino)

Immersa nella natura della Val Visdende, è un’antica malga di proprietà della Regola di Costalissoio. La famiglia Casanova Borca la gestisce da anni offrendo servizio di ristorante con specialità tipiche, alloggio in camere da quattro persone e vendita di prodotti di propria produzione. Un tempo a Pra Marino vi alpeggiavano le mucche della Val Comelico e si facevano formaggio, burro e ricotta tipici della zona. Ancora oggi in estate vengono prodotti formaggio e burro presso Malga Antola situata a 2000 mt. 

Oltre alla possibilità di acquistare prodotti caserari genuini, il ristorante ha una vasta scelta di specialità delle valli ladine. Nelle due sale da pranzo, una interna ed una esterna (con vista sulla chiesetta e sul monte Peralba), si possono assaporare casunziei, minestra d’orzo, tagliatelle alla boscaiola, polenta e funghi, capriolo con polenta, strudel di mele. Senza dimenticare i piatti a base di carne e formaggio di propria produzione: pasticcio di formaggio, frico con polenta, affettati misti e grigliate di carne.

Nel periodo invernale è possibile praticare lo sci da fondo sulla pista di 7 km oppure dedicarsi alle ciaspolate o allo scialpinismo con la possibilità di noleggiare l’attrezzatura. È prevista l’apertura nel periodo natalizio, nei weekend invernali e in quello pasquale.

www.malgapramarino.eu


 

Malga Coltrondo

Comelico Superiore - mt. 1880

Il paesaggio dolomitico nei dintorni della Malga Coltrondo a Comelico Superiore. (foto Malga Coltrondo) L'ingresso dell'agriturismo situato a 1880 metri di altezza. (foto Malga Coltrondo)

La terrazza panoramica. (foto Malga Coltrondo) Dessert con fragole, mirtilli rossi e neri su un letto di crema. (foto Malga Coltrondo)

Situata in posizione panoramica, questa malga è adagiata ai piedi di una splendida catena di monti che racchiude la porzione più a nord del Veneto Orientale. Di proprietà della Regola di Casamazzagno, è gestita da Danilo Mina. Si distingue per la produzione di prodotti caseari e per l’ottimo ristorante che serve specialità locali. Qualche esempio? Canederli di fegato o speck in brodo o arrostiti con crauti cotti, ravioli tirolesi fatti in casa, salsiccia o würstel con patate arrostite, polenta e formaggio fuso, uova al tegamino con speck e patate arrostite, Kaiserschmarren con mirtilli, piatto di speck e formaggio, frittelle con mirtilli rossi, succhi di frutta fatti in casa.    

La Malga Coltrondo offre ai suoi ospiti la possibilità di una fantastica escursione a piedi sulla pista sempre battuta, con le ciaspole o con gli sci da fondo o da alpinismo. È aperta da Natale a Pasqua.

www.malgacoltrondo.it



www.valcomelicodolomiti.it