Tweet

 


 

 

| HOME PAGE | MERIDIANI E PARALLELI | ASTROLOGIA E DINTORNI | ANNIVERSARI | CALENDARIO | LOUNGE TIME | IL RESORT DEL MESE | LO SCAFFALE | GALLERIA DEL GUSTO | RENDEZ VOUS | ASTERISCHI |
| PHOTO TIME | SPIGOLATURE | ITINERARI | PROTAGONISTE | RITRATTI DI ARTISTA | NON SOLO HOTEL | ATTIMI DI CINEMA | NEWSLETTER | FORUM | CONTATTI | LINK CONSIGLIATI |

 

clicca sulla miniatura
per ingrandirla


 

 

La foto in primo piano

 

A Padova è arrivato Van Gogh


Vincent van Gogh, Paesaggio a Saint-Rémy, 1889, olio su tela, cm 70,5 x 88,5. Ny Carlsberg Glyptotek, Copenaghen, SMK 1840; prestito a lungo termine dalla National Gallery of Denmark di Copenaghen

Vincent van Gogh, Paesaggio a Saint-Rémy, 1889,
olio su tela, cm 70,5 x 88,5. Ny Carlsberg Glyptotek,
Copenaghen, SMK 1840; prestito a lungo termine
dalla National Gallery of Denmark di Copenaghen

 

DOVE - Le sale del Centro Culturale Altinate/San Gaetano del Comune di Padova ospitano la mostra Van Gogh. I colori della vita, curata da Marco Goldin e organizzata da Linea d’ombra. L’esposizione è un viaggio intorno al tempo e alle opere del grande artista olandese, dai due anni nelle miniere del Borinage in Belgio, al tempo nel Brabante, fino agli anni francesi, con la presenza anche di altri artisti che per lui hanno contato, da Millet a Gauguin, da Seurat a Signac fino ai giapponesi come Hiroshige.


QUANDO - La mostra è aperta ai visitatori tutti i giorni (ad eccezione del 24 dicembre) fino all’11 aprile 2021. E' vivamente consigliata la prenotazione, tramite call center 0422 429999, via email: biglietto@lineadombra.it, oppure collegandosi al sito, mediante apposito link.

www.lineadombra.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   
A Tavola con lo Chef